ALLAH comanda sul mondo

tutta la Comunità Internazionale mi risponderà per questo delitto! ] NON è POSSIBILE, CONSERVARE IL GENERE UMANO CON 50 NAZIONI SHARIA NAZISTI ISLAMICHE SENZA RECIPROCITà! [ Il sultano del Brunei Hassanal Bolkiah ha 'vietato' il Natale nel suo piccolo Stato. Non è permesso alcun tipo di festeggiamento in pubblico, perfino l'invio degli auguri. Per i trasgressori è prevista una condanna fino a 5 anni di carcere. La misura drastica è stata giustificata dal governo come misura per non danneggiare i fedeli musulmani nel Paese a maggioranza islamica. Il bando vige dal 2014 ma è stato rinnovato quest'anno con più forza dopo l'appello di un gruppo di imam.
ecco quello che pensano veramente i nostri Imam .. sono tutti ipocriti ed assassini! INFATTI, NESSUNO DI LORO DENUNCIA LA SHARIA CHE UCCIDERà NOI E LORO! è LA LORO RELIGIONE CHE LI METTE CONTRO I DIRITTI UMANI, E CONTRO I PRINCIPI DEMOCRATICI! CHE POI è QUESTA LA MOSTRUOSA VERITà: NOI IN EUROPA ED IN USA, NOI SIAMO IL SISTEMA MASSONICO BANCARIO ROTHSCHILD SPA: DI SODOMA IDEOLOGIA, NON RAPPRESENTIAMO PIù I PRINCIPI DEMOCRATICI! 22.12.2015. QUINDI GLI ISLAMICI DOVREBBERO CREDERE IN TEORICI PRINCIPI DEMOCRATICI! Il sultano del piccolo Stato del Borneo mette al bando i festeggiamenti per il Natale. Cinque anni di carcere a chi festeggia il Natale in Brunei. E' questa la decisione del sultano del piccolo Stato del Borneo per il 25 dicembre, giorno in cui non si potranno "indossare simboli come croci, accendere candele, addobbare alberi di Natale, cantare inni religiosi, montare decorazioni". La nuova legge, era stata annunciata un anno fa al momento della reintroduzioNe della Sharia, la legge coranica, da parte del sultano Hassanal Bolkian. Il ministro degli affari religiosi del Paese ha spiegato che la scelta di vietare i festeggiamenti del Natale è dettata dalla necessità di "preservare il credo della comunità musulmana", adducendo come motivazione la prevalenza della fede musulmana sulle altre nel piccolo Stato, diffusa nel 65% della popolazione: http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1770325/brunei-divieto-natale.html#ixzz3v4R6kuLE
LA MIA MONARCHIA ASSOLUTA (lorenzoJHWH) IN ISRAELE, è ANCHE UNA MONARCHIA ASSOLUTA ( UNIUS REI ) sul MONDO, NON è UNA ISTITUZIONE PERMANENTE, MA è UN INCARICO "AD PERSONAM" cioè, UN PROCURATORE GOVERNATORE a tempo, autorità che non è imposta, e che PUò ESSERE REVOCATa, IN QUALSIASI MOMENTO: su criteri rappresentativi e maggioritari: perché ogni autorità risiede nel popolo. MA, IO CREDO CHE SENZA QUESTA AUTORITà METAFISICA, VOI DOVRESTE TUTTI MORIRE NELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE!
LO SPIRITO SANTO MI è TESTIMONE, AL DI FUORI DELLA GIUSTIZIA AMORE E VERITà, INTESE POLITICAMENTE, SULLA DICHIARAZINE ONU 1949: DIRITTI UMANI UNIVERSALI, VALORI LAICI AMATI, PER SE STESSI? IO NON HO FINI E TORNACONTI PERSONALI O IDEOLOGICI RELIGIOSI DI ALCUN TIPO!
=====================
QUALE DIO PUò ESSERE VERO, O QUALE RELIGIONE PUò ESSERE VERA, NELL'ERA DEI SATANISTI MASSONI FARISEI FED, SPA BANCHE CENTRALI, FMI SPA USURA MONDIALE, CIA NATO NUOVO ORDINE MONDIALE? voi siete pazzi! QUESTA è per tutti, una sola universale APOSTASIA E BLASFEMIA, UNA SOLa BESTEMMIA, CONTRO IL CREATORE DELL'UNIVERSO! NESSUN UOMO DI NESSUNa RELIGIONE PEnSI DI VENIRE DA ME, PER DIRE: "IO HO SPUTATO CONTRO DIO, io ho tradito il Regno di Dio, PERCHé, io sono quell'ipocrita di TRADITORE CHE PORTA IL DENARO DI ROTHSCHILD IN TASCA! "
perché io dirò: "una prostituta? ha più dignità di te!"
#Caaba, Masjid al-Haram, Pietra Nera, Moschea del Profeta, Cupola della Roccia, Monte Arafat ] [ per quali delitti sanzionati dal Corano stesso, noi dobbiamo condannare a morte Maometto, dato che gli omicidi non vanno mai in prescrizione?
==================
in a world of Pharisees, UN Illuminati Satanists Freemasons CIA World Bank Gmos Talmud Agenda A.I. synthetic biology OWL God Boheian Grove Gender gay lobby imperialism, which of course will kill Israel, EU, Russia, China, will break up, even ruthless dictators, Communists, paranoid, Islamic Ottoman Caliphate Saudi ARABIA League IsIs, Boko Haram, shariah nazi, can represent a resource: for the salvation of mankind!

Bush MERKEL Rothschild ] io darò un solo sganassone al vostro SATANA SpA, che 40 miliardi di demoni, e 80 miliardi di anime maledette e dannate: come voi, impiegheranno almeno 100 anni, per rimettere insieme tutti i pezzettini del suo scheletro marcio puzzle.
Bush Satana Rothschild ] perché ti lamenti contro di me? 1. io non sono nel tuo libro paga! 2. E certamente, uccidere tutti i musulmani del mondo? QUESTO NON FARà DI ME UN UOMO FELICE, LOL. olo: lol, ALMENO FINCHé IO NON TI AVRò UCCISO!
in effetti anche in tutta la LEGA ARABA SHARIA, come in Corea del Nord, la deliquenza non esite: IL TERRORE! PERCHé LORO NON HANNO METODI RIEDUCATIVI! E LA DIFFERENZA DEL MIO REGNO UNIVERSALE: è CHE, NEANCHE CON ME, PUò ESISTE DELINQUENZA E QUESTO A A MOTIVO DEL MIO PIù ALTO LIVELLO DI GIUSTIZIA: L'AMORE! IL CAIRO, 21 DIC - L'Isis a Sirte, in Libia, ha pubblicato sul web un nuovo video di propaganda in cui mostra la sua polizia islamica che pattuglia la città. Allineati e incappucciati, con indosso mitra ed una divisa grigio scura i 'poliziotti' ricevono gli ordini da un comandante. "Il vostro ruolo è di rendere sicuri i musulmani ed il loro onore voi siete quelli che combattono al fronte contro l'ingiustizia e la corruzione. Il tasso di criminalità a Sirte è pari a zero e questa città è la più sicura al mondo"
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN MY BROTHER ] se invece di metterti a fottere le bambine, di nove anni, come quell'animale del tuo falso profeta Maometto, tu avessi studiato il profeta Daniele, poi, tu avresti capito che la creta non si può mai fondere con il ferro: ecco perché il tuo gigante Golia cazzone Bush di Nuovo Ordine Mondiale: il GUFO BAAL ALLAH MARDUK JaBullOn: deve venire giù: inevitabilmente, con un grande tonfo boato: comunque! ed anche se nel Mondo, io fossi unico e solo? Questo non vuol dire che la mia fede potrebbe risultare perdente! IO VINCERò! perché Dio JHWH può ricominciare il genere umano, tutto da solo, anche senza di me: se volesse! e lui deve essere veramente un SANTO, dato che non si è ancora stancato di tutti noi!
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN MY BROTHER ] lol. dopotutto i satanisti massoni non potranno mai diventare i miei complici, o miei alleati soltanto perché hanno ubbidito a me: ed hanno distrutto la LEGA ARABA, invece di distruggere CINA RUSSIA INDIA; BRASILE, ecc.. come era nei loro progetti iniziali!
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN MY BROTHER ] nessuno, per VERO amore di Satana, più dei satanisti ROTHSCHILD BUSH E KERRY, può essere interessato a studiare i segreti della mia TEOLogia METAFISICA RAZIONALE. COSì ANCHE LORO SI PREPARANO A MORIRE ED A SCENDERE ALL'INFERNO, INSIEME A TE, CONSAPEVOLMENTE!
revenge Yitzhak Kaduri
ANCHE MUSSOLINI COME MAOMETTO IL POLIGAMO: HANNO ENTRAMBI LEGALIZZATO LA PROSTITUZIONE, due studentesse musulmane: una libanese, ed una tunisina, entrambe, molto ipocrite, anche, se formalmente religiosamente islamiche ferventi, cioè, queste musulmane giustificavano, alla studentessa italiana: convivente: nello stesso appartamento: cioè nei loro discorsi, di fatto: legalizzavano l'adulterio occidentale, attraverso la ragionevolezza della loro poligamia! MENTRE TUTTI SANNO CHE LA LUSSURIA COLPEVOLE, è UN DEMONE DA COMBATTERE E NON DA RAZIONALIZZARE COERCITIVAMENTE IN UN MATRIMONIO BLASFEMO!
revenge Yitzhak Kaduri
PROFEZIA UNIUS REI ] my Israel [ Ezechiele 45:9 [ stop signoraggio bancario ] 9. Così parla il Signore, l'Eterno: Basta, o principi d'Israele! Lasciate da parte la violenza e le rapine, praticate il diritto e la giustizia, liberate il mio popolo dalle vostre estorsioni! dice il Signore, l'Eterno. 10. Abbiate bilance giuste, efa giusto, bat giusto. [ stop signoraggio bancario, poi, questo avverrà ] Ezechiele 37. 1. La mano dell'Eterno fu sopra me, e l'Eterno mi trasportò in ispirito, e mi depose in mezzo a una valle ch'era piena d'ossa. 2. E mi fece passare presso d'esse, tutt'attorno; ed ecco erano numerosissime sulla superficie della valle, ed erano anche molto secche. 3. E mi disse: "Figliuol d'uomo, queste ossa potrebbero esse rivivere?" E io risposi: "Oh Signore, oh Eterno, tu il sai". 4. Ed egli mi disse: "Profetizza su queste ossa, e di' loro: Ossa secche, ascoltate la parola dell'Eterno! 5. Così dice il Signore, l'Eterno, a queste ossa: Ecco, io faccio entrare in voi lo spirito, e voi rivivrete; 6. e metterò su voi dei muscoli, farò nascere su voi della carne, vi coprirò di pelle, metterò in voi lo spirito, e rivivrete; e conoscerete che io sono l'Eterno". 7. E io profetizzai come mi era stato comandato; e come io profetizzavo, si fece rumore; ed ecco un movimento, e le ossa s'accostarono le une alle altre. 8. Io guardai, ed ecco venir su d'esse de' muscoli, crescervi della carne, e la pelle ricoprirle; ma, non c'era in esse spirito alcuno. 9. Allora egli mi disse: "Profetizza allo Spirito SANTO, profetizza, figliuol d'uomo, e di' allo Spirito SANTO: Così parla il Signore, l'Eterno: Vieni dai quattro venti o SANTO Spirito, soffia su questi uccisi, e fa' che rivivano!" 10. E io profetizzai, com'egli m'aveva comandato; e lo SANTO Spirito entrò in essi, e tornarono alla vita, e si rizzarono in piedi: erano un esercito grande, grandissimo. 11. Ed egli mi disse: "Figliuol d'uomo, queste ossa, sono tutta la casa d'Israele. Ecco, essi dicono: Le nostra ossa sono secche, la nostra speranza e perita, noi siam perduti! 12. Perciò, profetizza e di' loro: Così parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io aprirò i vostri sepolcri, vi trarrò fuori dalle vostre tombe, o popolo mio, e vi ricondurrò nel paese d'Israele. 13. E voi conoscerete che io sono l'Eterno, quando aprirò i vostri sepolcri, e vi trarrò fuori dalle vostre tombe, o popolo mio! 14. E metterò in voi il mio spirito, e voi tornerete alla vita; vi porrò sul vostro suolo, e conoscerete che io, l'Eterno, ho parlato, e ho messo la cosa ad effetto, dice l'Eterno".

PROFEZIA UNIUS REI ] my Israel [ Ezechiele 45:15. E la Parola dell'Eterno mi fu rivolta in questi termini: 16. "E tu, figlio d'uomo, prenditi un pezzo di legno, e scrivici sopra: "Per Giuda, e per i figliuoli d'Israele, che sono associati". Poi prenditi un altro pezzo di legno, e scrivici sopra: "Per Giuseppe, bastone d'Efraim e di tutta la casa d'Israele, che gli è associata". 17. Poi accostali l'un all'altro per farne un solo pezzo di legno, in modo che, siano uniti nella tua mano. 18. E quando i figliuoli del tuo popolo ti parleranno e ti diranno: Non ci spiegherai tu che cosa vuoi dire con queste cose? 19. tu rispondi loro: Così parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io prenderò il pezzo di legno di Giuseppe, ch'è in mano d'Efraim e le tribù d'Israele che sono a lui associate, e li unirò a questo, ch'è il pezzo di legno di Giuda, e ne farò un solo legno, in modo che saranno una sola cosa nella mia mano. 20. E i legni sui quali tu avrai scritto, li terrai in mano tua, sotto i loro occhi. 21. E di' loro: Così parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io prenderò i figliuoli d'Israele, di fra le nazioni dove sono andati, li radunerò da tutte le parti, e li ricondurrò nel loro paese; 22. e farò di loro una stessa nazione, nel paese, sui monti d'Israele; un solo re sarà re di tutti loro; e non saranno più due nazioni, e non saranno più divisi in due regni. 23. E non si contamineranno più con i loro idoli, con le loro abominazioni, né colle loro numerose trasgressioni; io trarrò fuori da tutti i luoghi dove hanno abitato e dove hanno peccato, e li purificherò, essi saranno mio popolo, e io sarò loro Dio. 24. Il mio servo Davide sarà re sopra loro, ed essi avranno tutti un medesimo pastore; cammineranno secondo le mie prescrizioni, osserveranno le mie leggi, e le metteranno in pratica; 25. e abiteranno nel paese che, io detti al mio servo Giacobbe, e dove abitarono i vostri padri; vi abiteranno essi, i loro figliuoli e i figliuoli dei loro figliuoli in perpetuo; e il mio servo Davide sarà loro principe, in perpetuo. 26. E io fermerò con loro un patto di pace: sarà un patto perpetuo con loro; li stabilirò fermamente, li moltiplicherò, e metterò il mio santuario in mezzo a loro per sempre; 27. la mia dimora sarà presso di loro, e io sarò loro Dio, ed essi saranno mio popolo. 28. E le nazioni conosceranno che io sono l'Eterno che santifico Israele, quando il mio santuario sarà per sempre in mezzo ad essi.
revenge Yitzhak Kaduri
20.12.2015 ] SIATE TUTTI STRAMALEDETTI! NON è POSSIBILE VINCERE LA GUERRA MONDIALE DI SATANA COMPRANDO, COMMERCIANDO, IL DENARO DA SATANA! .. è CHIARO: VOI INVECE DI CORREGGERE, EDUCARE, LA LEGA ARABA: VOI AVETE DECISO, DI UCCIDERLI TUTTI I MAOMETTANI NAZISTI, DI PUGNALARLI TUTTI ALLE SPALLE, PROPRIO COSì COME IO VI HO ORDINATO DI FARE! PROPRIO COSì COME è GIUSTO di FARE! [ Russia, Mosca pronta a entrare nella top ten dei contributori del Fmi. Christine Lagarde ha accolto con favore l'approvazione della riforma come un “passo cruciale” per il ruolo del Fmi di sostegno alla stabilità finanziaria globale e all'aumento delle sue risorse fondamentali. "Quattro paesi emergenti (Brasile, Cina, India e Russia) saranno tra i 10 più grandi contributori del Fmi — si legge nella comunicazione del Fmi. — I paesi europei avanzati si sono impegnati a ridurre la loro rappresentanza nel Consiglio combinando da due posti". Il direttore Christine Lagarde ha accolto con favore l'approvazione della riforma come un "passo cruciale" per il ruolo del Fmi di sostegno alla stabilità finanziaria globale e all'aumento delle sue risorse fondamentali. "Un Fmi più rappresentativo e moderno sarà ancora meglio attrezzata per soddisfare le esigenze di tutti i suoi 188 paesi membri nel 21esimo secolo", ha sottolineato Lagarde. Gli altri membri della top ten sono Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Francia, Germania e Italia: http://it.sputniknews.com/economia/20151220/1760772/russia-top-ten-contributori-fmi.html#ixzz3uvhRf37p
revenge Yitzhak Kaduri
a questi nazisti MERKEL Pravy Sector sono giunti i soldi dei satanisti massoni della CIA NATO, e quindi devono far vedere che sono stati soldi spesi bene! 20 Dicembre. Donbass, filorussi denunciano bombardamenti forze ucraine a Donetsk e Spartak: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3uvg65TAS QUELLO CHE I POPOLI PENSANO E VOGLIONO: è SOLTANTO UNA INUTILE TEORIA PER IL SISTEMA MASSONICO ROTHSCHILD BILDENBERG!
revenge Yitzhak Kaduri
il sistema dei massoni, ormai manipola le elezioni, e perverte, ANCHE, i dati elettorali, non è possibile statisticamente, che, guarda caso, i complici dei banchieri abbiano il 50,1% del consenso elettorale [ IN QUESTO MODO, CI PORTERANNO ALLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CONTRO LA RUSSIA, CONTRO IL NOSTRO CONSENSO! ] MADRID, 20 DIC - Mariano Rajoy porta il suo partito popolare a vincere le elezioni politiche spagnole, anche se con una percentuale, il 28,3 che lo costringerà a cercare alleanze per governare. Alle sue spalle il Partito socialista resiste al secondo posto con il 22,5,1
revenge Yitzhak Kaduri
nel sistema massonico: voi potete fare, soltanto, quella "MALA MORTE CHE VI PORTERà ALL'INFERNO!" QUESTI HILLARY OBAMA GENDER VELTRONI DALEMA RENZI, ZAPATERO, KERRY, sono i massoni delle Banche CENTRALI SpA, che, fare del loro meglio è che: possono portare tutto al Grande Fratello SATANA SpA NWO, ed il fatto che, hanno dei successi economici grazie al falso in bilancio delle SPA FMi FED, questo non deve ingannare gli stupidi, perché è sempre una: "miglioria della morte", un piccolo miglioramento transitorio prima del collasso, per tutto il popolo della schiavi, una illusoria bolla economica, che svanisce subito, quando vanno forze non gradite alla SpA Banca Centrale Mondiale!
revenge Yitzhak Kaduri
Hillary è soltanto, un altro anticristo di Obama bis, REGIA HOLLYWOOD ENLIGHTENED! IL MALE CHE QUESTI CORROTTI IPOCRITI E BUGIARDI, POSSONO FARE AL GENERE UMANO: è UN MALE ASSOLUTO E SENZA RIMEDIO! LEI HA GIà DATO IL SUO ANO SODOMA GENDER A SATANA, PER POTER ESSERE UNA PERSONA CREDIBILE! Sanders torna ad accusare una campagna elettorale corrotta e cerca di rilanciare l'immagine di una Hillary troppo vicina ai poteri forti, a quella Wall Street che "sta distrugendo l'economia e la vita di milioni di americani". Lei controbatte sostenendo la necessita' di colpire gli eccessi e gli abusi nel mondo della finanza e delle grandi banche, ma anche quella di collaborare con un settore privato che crea ricchezza e milioni di posti di lavoro. Poi la promessa piu' forte di Hillary: piu' tasse sui ricchi e sulle grandi aziende. Zero aumenti sulla classe media. "Non lo faro' mai, e' fuori discussione", giura. Ricorrendo per i saluti finali (mostrando il suo lato piu' spiritoso) a una delle citazioni che hanno fatto la storia del cinema, tratta da Guerre Stellari: "Che la forza sia con voi".
revenge Yitzhak Kaduri
KING SALMAN SAUDI ARABIA ] oggi ISRAELE è un impiccione! [ è logico pensare: che, tutti coloro che, si oppongono al REGNO di: 12 TRIBù di ISRAELE, CIOè SI OPPONGONO AL SIONISMO, poi, attenderanno, un momento di debolezza di ISRAELE, per distruggerlo, perché, in Realtà: ISRAELE è sempre una minaccia per ogni visione totalitaria, e per ogni ideologia totalizzante, in tutto il mondo! ISRAELIANI NON COMBATTERANNO PER IL BENESSERE ALTRUI, MA, LO DENUNCERANNO, almeno al 39%, IL CRIMINE DI VIOLAZIONE DEL LIBERO ARBITRIO, E QUESTO è UN PERICOLO TROPPO GRANDE PER UN NUOVO ORDINE MONDIALE MASSONICO USUROCRATICO ISLAMICO, ECC... UNA MINACCIA PER OGNI SISTEMA TOTALITARIO!
revenge Yitzhak Kaduri
KING SALMAN SAUDI ARABIA ] [ dubito che JHWH holy, abbia deciso di REALIZZARE LE SUE PROFEZIE circa il Regno di ISRALE, cioè, di distruggere la LEGA ARABA e USA, e distruggere, cioè, tutti i nemici di ISRAELE, per dire: "OK, dei satanisti massoni, usurai mondiali Rothschild, falsa stella Rothschild sulla bandiera, magia nera esoterismo Kabbalah, e Talmud satanico: culto Hitler contro genere umano goym: sacrifici umani di goym, usura mondiale contro i goym, tutto questo è buono per me: perché, in realtà io sono Satana!" COSì, io in questa realtà, di sistema massonico, io credo, che, IO VINCERò LA MIA SCOMMESSA CONTRO DIO JHWH, ED IL GENERE UMANO DURERà SOLTANTO 250 ANNI, INVECE DI 350 ANNI. PERCHé, NESSUNO DEVE CREDERE, COME UNO STUPIDO, che io sono interessato personalmente a diventare Re di ISRAELE, Unius REI sul mondo! così, voi i massoni, voi avete deciso di fare di tutto, affinché, il GENERE umano, possa diventare, come una sola Siria, fino alla fine del mondo! INFATTI FARISEI E SALAFITI PENSANO ENTRAMBI: "TANTO PEGGIO è PER TUTTI, TANTO MEGLIO è PER NOI!" SOLTANTO CHE, ARRIVERà IL MOMENTO, sicuramente, CHE I FARISEI UCCIDERANNO anche i SALAFITI.
revenge Yitzhak Kaduri
MY ISRAEL ALLELUIA ] Alzati, Gerusalemme, e rivestiti di luce“ ecco viene da te, la tua luce, la Gloria del Signore brilla su te, alleluia, alleluia (Is 55-66) a questo canto, in Chiesa, io ho pianto per te ( anche se ho cercato di non farmi notare da nessuno in questa mia debolezza ), cioè, a motivo della mia forte emozione per te: io ho pianto, e questo sarebbe successo ugualmente in una Moschea o in una Sinagoga, ecc. perché, la mia comunione è sempre e soltanto con lo Spirito Santo. io amo i salmi interpretati con il canto. [ ALLELUIA ] Anche se, è stato profetizzato, il sacrificio del mattino e della sera, io non sopporto la sofferenza degli innocenti, nessuna creatura innocente deve soffrire alla mia presenza, perché questo mi farebbe diventare violento, quindi durante il tempo del mio regno terreno, io dichiarerò salvifica, la lode, e così come io ho deciso in terra così sarà fatto in cielo!
revenge Yitzhak Kaduri
coloro che faranno tutto quello che io voglio? io li farò avvicinare a me, e LO SPIRITO SANTO, LI PERDONERà, non farà a loro del male. IO SONO LA PIENEZZA DI TUTTI I DIRITTI UMANI, MA IO NON SONO LA DEMOCRAZIA, IO SONO LA FORMA UMANA PIù ALTA DI GIUSTIZIA, CHE SIA MAI COMPARSA IN TUTTA LA STORIA DEGLI UOMINI, IO SONO LA MONARCHA ASSOLUTA TEOCRATICA LAICA UMANISTICA E METAFISICA! MA, OGGI, PURTROPPO, PIANGE IL MIO POPOLO OPPRESSO IN BABILONIA USA! [ PROFEZIA UNIUS REI ] my Israel [ Salmo: 80. Preghiera per la rinascita di Israele ] Al maestro del coro. Su «Giglio del precetto». 2. Tu, pastore d'Israele, ascolta, tu che guidi Giuseppe come un gregge. Assiso sui cherubini rifulgi, 3. davanti a Efraim, Beniamino e Manasse. Risveglia la tua potenza e vieni in nostro soccorso. 4. Rialzaci, Signore, nostro Dio, fà splendere il tuo volto e noi saremo salvi. 5. Signore, Dio degli eserciti, fino a quando fremerai di sdegno contro le preghiere del tuo popolo? 6. Tu ci nutri con pane di lacrime, ci fai bere lacrime in abbondanza. 7. Ci hai fatto motivo di contesa per i vicini, e i nostri nemici ridono di noi. 8. Rialzaci, Dio degli eserciti, fà risplendere il tuo volto e noi saremo salvi. 15. Dio degli eserciti, volgiti, guarda dal cielo e vedi e visita questa vigna, 16. proteggi il ceppo che la tua destra ha piantato, il germoglio che ti sei coltivato. 17. Quelli che l'arsero col fuoco e la recisero, periranno alla minaccia del tuo volto. 18. Sia la tua mano sull'uomo della tua destra, UNIUS REI, sul figlio dell'uomo che per te hai reso forte. 19. Da te più non ci allontaneremo, ci farai vivere e invocheremo il tuo nome. 20. Rialzaci, Signore, Dio degli eserciti, fà splendere il tuo volto e noi saremo salvi.
revenge Yitzhak Kaduri
PROFEZIA UNIUS REI ] my Israel [ Michea 5:2-4. 2. Perciò, Dio li metterà in potere altrui, fino a quando colei che deve partorire partorirà; e il resto dei tuoi fratelli ritornerà ai figli di Israele. 3. Egli starà là e pascerà con la forza del Signore, con la maestà del nome del Signore suo Dio. Abiteranno sicuri perché egli allora sarà grande, fino agli estremi confini della terra. 4 . e tale sarà la pace: EGLI STESSO SARà LA PACE!
revenge Yitzhak Kaduri
ECCO COME LEGA ARABA, CIA E LA NATO: LORO PORTANO GUERRA CIVILE DISTRUZIONE PREDAZIONE E MORTE NELLE NAZIONI! Cremlino paragona la destabilizzazione della Siria con la rivoluzione di Maidan in Ucraina [ PER I FARISEI MASSONI SALAFITI QUESTA STRATEGIA DI TERRORISMO, LA CHIAMANO "GEOPOLITICA" "TANTO PEGGIO è PER TUTTI, TANTO MEGLIO è PER NOI!" ] 20.12.2015. In Medio Oriente e Nord Africa sono state ampiamente impiegate le tecnologie per la destabilizzazione delle masse simili a quelle utilizzate in Ucraina 2 anni fa, ha rilevato il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha segnalato la somiglianza delle tecnologie di destabilizzazione delle masse impiegate in Ucraina 2 anni fa con quelle utilizzate in Medio Oriente e Nord Africa nell'ultimo periodo. Secondo Peskov, si tratta dell'incitamento delle masse al cambiamento violento del regime. "Ecco i punti rossi di queste tecnologie, che si manifestano sempre allo stesso modo. Certamente per molti aspetti quello che abbiamo visto in Ucraina 2 anni fa ha ovviamente molte caratteristiche simili a quello che abbiamo visto in Medio Oriente e Nord Africa,"- ha detto Peskov nel documentario di Saida Medvedeva "Ordine Mondiale" in diretta su "Rossiya 1". http://it.sputniknews.com/politica/20151220/1761466/Siria-Libia-Peskov.html#ixzz3utJqhDlV
revenge Yitzhak Kaduri
quale islamico io lascerò vivere in Siria, ecc.. ecc.. e IN ARABIA SAUDITA? IO SONO LA LEGGE DEL TAGLIONE! GAZA, 20 DIC - Hamas ha condannato la uccisione di Samir Kantar, il miliziano druso-libanese colpito a Damasco in un attacco attribuito ad Israele dai media libanesi. ''Si tratta di un crimine odioso'' ha affermato Hamas, in un messaggio twitter.
=======================
per ONU sharia, BILDENBERG IL NAZISTA MASSONE COMUNISTA, e LEGA ARABA MECCA KAABA: non esiste nel Genere Umano un diritto alla autodifesa! ] [ L'uccisione del comandante di Hezbollah Samir Kantar nei pressi di Damasco - addossata dal gruppo scita libanese ad un raid di stamattina dell'aviazione israeliana non confermato dallo stato ebraico - ha innescato in serata lampi di guerra al confine tra Israele e Libano. Dopo tre razzi sparati nel pomeriggio dal Libano meridionale verso Galilea, e in particolare la città di Nahariya (ad un passo dalla frontiera), aerei israeliani - secondo media arabi, ripresi dalla tv Canale 10 - hanno colpito nel Libano meridionale le postazioni dalle quali erano partiti i tre razzi. L'uccisione di Kantar è avvenuta, secondo gli stessi Hezbollah, in un edificio di un sobborgo di Damasco: "aerei sionisti - hanno detto in una nota, citata dai media - hanno colpito un palazzo residenziale in Jaramana. Il decano dei detenuti liberati dalle prigioni di Israele, il fratello Mujahid Samir Kantar ha avuto il martirio insieme ad altri cittadini siriani". E su twitter Bassam Kantar, fratello di Samir, ha commemorato come "martire" il congiunto. Dopo la notizia, il ministro israeliano dell'energia Yuval Steinitz si è limitato a dire che se il fatto era vero certo non si sarebbe rattristato. Kantar, un druso libanese, aveva scontato circa 30 anni nelle carceri israeliane da dove era stato liberato nel 2008 in cambio dei corpi dei due soldati Eldad Regev e Ehud Goldwasser, rapiti dagli Hezbollah in un'operazione al confine che dette la miccia alla Seconda Guerra del Libano. Il suo nome era legato ad un attentato particolarmente cruento avvenuto 36 anni fa a Nahariya e rimasto nella memoria degli israeliani: nell'aprile del 1979 Kantar, che allora aveva appena 16 anni, sbarcò dal mare con un commando del Fronte della liberazione della Palestina nella cittadina Nahariya. Prima uccise il poliziotto Eliyahu Shahar, poi prese in ostaggio da una casa Danny Haran e la figlia Einat di 4 anni trascinandoli sulla spiaggia. Secondo l'accusa - che lo condannò a lunghe pene detentive - Kantar uccise Haran e fracassò il cranio della figlia Einat con il calcio del fucile, e infine venne catturato. Il miliziano sostenne di non aver ucciso Einat Haran, colpita invece secondo la sua tesi durante il conflitto a fuoco. Nel rapimento morì anche l'altra figlia di Haran, Yael soffocata inavvertitamente dalla madre Smadar per impedirle di piangere e rivelare così dove erano nascoste durante l'irruzione di Kantar. La signora Smadar ha detto che "una giustizia storica è stata compiuta". E Yoram Shahar, fratello del poliziotto ucciso, ha detto "di non avere dubbi che le forze di sicurezza israeliane l'avrebbero raggiunto. Sapevo che stava vivendo giorni contati". Hamas da Gaza invece ha definito via twitter l'uccisione del druso libanese "un crimine odioso".
la dovete smettere di chiamare "martire chi fa l'assassino terrorista di bambini, e di persone pacifiche uccise a tradimento!" e per definizione nessun islamico nazista può essere definito un martire, perché ogni islamico è una minaccia per il genere umano! Secondo l'agenzia di stampa, il fratello Bassam Kuntar ha segnalato la morte di Samir con un post sulla sua pagina Facebook, dove lo ha definito un "martire". Israeli Air Force Reportedly Eliminates Mass-Murderer Samir Kuntar.
The elimination of Hezbollah commander Samir Kuntar in an Israeli Air Force airstrike has been hailed by Israelis from across the political spectrum Sunday. Kuntar was widely reviled in Israel for his role in a 1979 terrorist attack by the now-defunct Palestine Liberation Front, during which terrorists kidnapped an Israeli father and his four-year-old daughter from Nahariya and then brutally executed them on a nearby beach. Kuntar himself beat the young girl to death with the butt of his rifle; her two-year-old sister was accidentally smothered to death by their terrified mother as she stifled her cries to prevent them from being discovered. He was released after serving nearly 30 years of a 47-year sentence in a 2008 prisoner swap with Hezbollah, and was immediately feted as a hero by the Shia Islamist terror group and appointed one of its commanders. He was reportedly targeted in a previous airstrike but emerged unscathed. Israeli jets finally found their target on Saturday night, obliterating a building near Damascus where he had been living with a number of other Hezbollah commanders.
But Israelis aren't the only ones celebrating Kuntar's elimination. In an illustration of the political complexities evoked by Syria's civil war, many members of the predominantly Sunni Muslim Syrian opposition took to social media in the aftermath of the strike to thank the Jewish state for taking him out. Hezbollah has played a key - and brutal - role in propping up the regime of Bashar al-Assad at the behest of Iran, making it a subject of intense hatred for most Sunni Muslims, many of whom previously supported the group for its battle against Israel. A Lebanese Druze by birth, after his release Kuntar was lionized and even granted honorary awards by Syrian dictator Bashar al-Assad himself, as well as Hezbollah and the Iranian government, who highlighted his status as the longest-serving prisoner to be freed in such an exchange with Israel. Yet despite his enormous symbolic value to Iran's so-called "axis of resistance" Kuntar was, in operational terms, a relatively unimportant player inside Lebanon. In recent years, however, Hezbollah sought to use his links to the Druze community to further its goals in Syria, deploying him to the war-torn country's southern provinces to encourage (with ample funds) Syrian Druze to join the pro-Assad National Defense Force paramilitary. By all accounts he failed in his task; though fearful of the Islamist-dominated Syrian rebel movement, Syria's Druze population grew quickly disenfranchised with the Assad regime as well. While the regime was eager to recruit young Druze men to deploy in government strongholds elsewhere in the country, Damascus essentially abandoned the strategically-unimportant Druze heartlands to their fate. Anti-regime protests by disgruntled Druze have been met with bloody regime retribution.Source: Arutz Sheva
20.12.2015. Putin: Occidente non ha diritto di imporre agli altri Paesi la sua idea di democrazia. MA QUELLA DEMONOCRAZIA è UNA TRUFFA MASSONICA E BANCARIA è ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE, QUANTO A ME UNIUS REI, IO HO Gà DICHIARATO GUERRA A TUTTE LE NAZIONI CHE NON RISPETTANO I DIRITTI UMANI UNIVERSALI SOLENNI, di: ONU 1949: e vi accorgerete di questo! io non faccio sconti a nessuno! http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3utGO5sJr
revenge Yitzhak Kaduri
Praticamente in Siria chi vuole, si sveglia la mattina e inizia a FARE ATTENTATI, MANDARE TERRORISTI ISLAMICI: E NATO E LEGA ARABA HANNO MANDATO AL NURSA, A FARE GENOCIDI, CROCIFISSIONI DI BAMBINI, RAGAZZI, STUPRO E SGOZZAMENTI DI RAGAZZE, E A FARE I CANNIBALi CHE LA TESTA DI UN UOMO VALE UN EURO: E SI MANGIANO ANCHE IL CERVELLO! NEL SENSO CHE REGALANO E SI NUTRONO SISTEMATICAMENTE DI CARNE UMANA NELLA MACELLERIA: OVVIAMENTE, C'è UNA FATWA SAUDITA CHE CONSENTE LORO DI FARE I CANNIBALI! INOLTRE TUTTI LORO SONO TERRORISTI MODERATI, LA OPPOSIZIONE CON CUI ASSAD DOVREBBE TRATTARE! TURCHIA E ARABIA SAUDITA HANNO AGGREDITO LA SIRIA E IRAQ: senza nemmeno dichiarare guerra al governo ufficiale. La trattano come terra di nessuno ma così non è. Anni di civiltà e diritto internazionale SONO ANDATI distrutti in un attimo, PER COLPA DI ONU E CIA cioè, da noi occidentali in primis: PROPRIO LI, DOVE LA CIVILTà OCCIDENTALE è NATA: ECCO PERCHé OCCIDENTE è Merkel Pravy Sector,Blldenberg, sono soltanto un ANTICRISTO MASSoNE FARISEO SATANISTA. qUINDI SE, VOI VOLETE INCONTRARE I VERI CRISTIANI? VOI DOVETE ANDARE IN CINA, CHE QUESTO è IL VERO MOTIVO PER CUI HANNO DECISO DI DISTRUGGERE LA CINA, ED è anche, IL VERO MOTIVO PER CUI Io LA PROTEGGERò!
revenge Yitzhak Kaduri
conosco un proverbio che dice: "non sempre ride la moglie dell'islamico terrorista SHARIA!" .. e quando questo millantato Osservatorio siriano per i diritti umani, quando i suoi islamici profanavano Chiese, Moschee, e mettevano cristiani, sciiti, ecc.. ecc.. nelle fosse comuni, lui dove era? in Arabia Saudita alla MECCA Kaaba? ORA è IL LORO MOMENTO DI MORIRE! GIRATE LA TESTA E NON GUARDATE: IO NON SONO UN BUGIARDO COME OBAMA E ERDOGAN! ] [ 20 DIC - Un attacco russo sulla città di Idlib, nella Siria nordoccidentale, ha provocato la morte di 36 persone e il ferimento di molti altri. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani. Secondo testimoni citati dalla Bbc, tra i luoghi colpiti figurano un mercato delle case e edifici pubblici. La Russia, che ha cominciato una campagna aerea sulla Siria il 30 settembre diretta contro l'Isis ed altri "terroristi", non ha confermato di aver compiuto attacchi nella zona.
revenge Yitzhak Kaduri
soltanto TRUMP potrebbe fermare a guerra mondiale che Rothschild ha ordinato a CIA e NATO di realizzare al più presto e ad ogni costo! NEW YORK, 20 DIC - "Nessuno ha dimostrato che abbia ucciso qualcuno". Cosi' Donald Trump torna a difendere il presidente russo, Vladimir Putin, dopo i complimenti espressi dal leader nei suoi confronti. Secondo il tycoon, riferiscono i media Usa, non ci sono prove che il presidente abbia fatto uccidere i suoi oppositori politici o giornalisti.
revenge Yitzhak Kaduri
se, voi date un biglietto: a tutti i cristiani dl Pakistan? fuggirebbero tutti! in Pakistan i cristiani sono schiavi dhimmi, che, devono morire disperati! la storia di questi assassini Erdogan e Salman? è una storia che deve essere risolta prima della guerra mondiale nucleare, non possiamo ucciderci tra di noi appassionamente, mentre loro, gli islamici del genocidio sharia, maniaci psicopatici: tutti criminali paranoici pedopornografici poligami sgozzatori: sono ancora vivi! KABUL, 20 DIC - Solo nel 2015 il conflitto in corso in Afghanistan ha creato 1,2 milioni di profughi interni. Lo ha reso noto a Kabul la Commissione indipendente per i diritti umani afghana (Aihrc), sottolineando che la principale ragione di questo fenomeno è la mancanza di sicurezza.La presidentessa dell'Aihrc, Sima Samar,ha detto che "le statistiche del 2015 mostrano che un totale di 1.257.552 persone sono state costrette ad abbandonare le loro case,il che significa un incremento del 5% rispetto al 2009".
revenge Yitzhak Kaduri
Russia si meravigliò molto che Turchia avesse tradito Servizi segreti Israeliani in IRAN, così Iran arrestò facilmente le spie di Israele! ] LEGA ARABA SHARIA, è un solo doppio gioco, alto tradimento MECCA KAABA [ ISLAMICI LAVORANO SEMPRE IN PROPRIO! VI PUGNALERANNO TUTTI ALLE SPALLE!
revenge Yitzhak Kaduri
VELTRONI PRODI DALEMA: massoni di merda: anticristo Merkel Mogherini ] il vostro satanico Enlightened Spa Banche Centrali: NWO ha creato: OCI ONU Salafiti waabiti, islamici sharia genocidio, Mecca Kaaba: tutti ONU senza reciprocità e senza diritti umani! riesumandoli dall'inferno il vostro caro NWO vi ha condannati a morte! il vostro NWO se li può, e se li deve rimangiare: allora! LA PECORA che tu sei, NON PUò FARE L'ALLEATO DEL LUPO sharia, questo non è un gioco leale, certo la tua pecora porco Darwin GENDER scimmia: morirà!
revenge Yitzhak Kaduri
Obama Satana SpA NWO FED è uno spastico! NON RIESCE MAI A METTERE UN PASSO AVANTI A ME!
revenge Yitzhak Kaduri
se, voi non intronizzate Unius REI, in ISRAELE regno 12 Tribù: e su tutte le Nazioni del mondo, non soltanto, voi vi farete questa guerra mondiale nucleare Erdogan SALMAN sharia Mecca Kaaba il falso profeta, ma, come dice il libro di Apocalisse, presto vedrete le statue parlare (A.I. biologia sintetica: magia nera: demoni alieni) per fare mettere a morte tutti i traditori del Nuovo Ordine Mondiale!
revenge Yitzhak Kaduri
ed adesso veniamo ad un aspetto veramente inquietante! WINDOWS10 è un delitto contro tutto il genere umano, perché, è un sistema tecnologico a disposizione del Nuovo Ordine Mondiale ed annulla completamente ogni concetto di privacy! il Responsabile di un CONSORZIO mi ha detto che, windows10 si è installato nel suo computer senza il suo consenso! E VOI NON DOVETE DIRE A WINDOWS: "PERCHé TU NON SEI MORTO PER TUTELARE LA NOSTRA PRIVACY?", PERCHé CON UNA PRIVATA SPA, banche centrali spa, PROPRIETà ROTHSCHILD SPA FONDO MONETARIO? POI, OGNI CORRUZIONE DI SISTEMI POLITICI ED ECONOMICI è UNA CORRUZIONE SISTEMICA IMPOSSIBILE DA VINCERE!
revenge Yitzhak Kaduri
ALIENI DISCHI VOLANTI SONO DEMONI! quindi la loro componente invisibile è pari al 999%! Presiedono alla tecnologia delle telecomunicazioni, ecco perché i sacerdoti di satana della CIA, ti possono vedere anche al buio, nella tua camera da letto sotto le lenzuola, perché i tuoi sensi sono dei trasponder per loro, da questo punto di vista, la intuizione di ISIS di rimuovere la parabole satellitari è una precauzione patetica! l'unica difesa che abbiamo contro gli USA è la SANTITà: cioè rispettare con timore la LEGGE della torà!
revenge Yitzhak Kaduri
1. Bibbia GENESI, PARADISO TERRESTRE: RAPPORTO INTIMO DI AMICIZIA CON DIO! è IN CONTRAPPOSIZIONE A: 2. SUDDITANZA AL DIO GUFO MARDUK EPOPEA BABILONESE: TORRE DI BABELE BAAL JABULLON: questo è il Corano Talmudico: QUESTI, sono due sistemi idologici incompatibili! Ecco perché con la Creazione dell'uomo e il suo SUCCESSIVO: tradimento peccato originale: la guerra di civiltà non potrà mai terminare! CAINO ROTHSCHILD, CERCHERà SEMPRE DI UCCIDERE ABELE ISRAELE, SE ABELE NON SAPRà ESSERE PIù VELOCE DI LUI!
revenge Yitzhak Kaduri
quello che mi piace dei sacerdoti cannibali di satana come Bush Rothschild Obama e Kerry, farisei e loro salafiti, è CHE LORO CREDONO NELL'INFERNO, POI, CREDONO IN ME, E POI, CREDONO male, nella loro pervertita MERDA RELIGIOSA: il talmud coranico, ecco perché Obama è caduto in depressione cronica!
revenge Yitzhak Kaduri
Putin ha detto: "non abbiamo nessun problema a collaborare sia con USA che con Assad in Siria". REALLY? ma, USA vanno in Pakistan e bombardano un ospedale di medici senza frontiere, vanno in Siria ed uccidono l'esercito siriano, POI, vanno in Iraq ed uccidono l'esercito iracheno! CHE UCCIDONO, ANCHE, QUALChE ISLAMICO ISIS? QUESTO NON è SIGNIFICATIVO, JIHADISTI SONO ANDATI LI PER MORIRE E REALIZZARE IL CALIFFATO SAUDITA TURCO MONDIALE, POI, loro credono di andare il Paradiso ma si sveglieranno all'inferno, insieme a tutti voi!!
==================
TEL AVIV, 17 DIC. IO MANDERò MIEI MISSILI BALISTICI, SU TUTTA A LEGA ARABA SHARIA PER QUESTA AGRESSIONE! Un razzo SHARIA lanciato da Gaza è caduto in un'area aperta del sud di Israele dove poco prima sono risuonate le sirene di allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo cui non sono segnalate vittime.
die SAUDI ARABIA
my ISRAEL ] 4/4 una aberrazione religiosa! [ per tutti i satanisti sistema massonico, e per tutti i satanismi islamici sharia, del falso profeta Maometto: la equazione è istintiva: "distruggere il Regno di ISRAELE, attraverso, una falsa democrazia massonica di ISRAELE: un piccolo buco di culo, continuamente stuprato dai sodomiti GENDER europei, equivale anche a distruggere efficacemene tutti gli scopi di Dio nostro CREATORE nel Mondo intero!
================
LA RUSSIA HA SUBITO LE SANZIONI PERCHé LA CIA HA FATTO UN GOLPE, E LA NATO HA FATTO UN POGROM CONTRO I RUSSOFONI: ATTRAVERSO, I PRAVY SECTOR DELLA MERKEL! 21.12.2015. La decisione di estendere le sanzioni contro la Russia senza tener conto delle opinioni di alcuni Paesi è emblematica del livello di democrazia nell'Unione Europea, ha scritto in un articolo per il quotidiano "Izvestia" il presidente della Duma Sergey Naryshkin.
Le sanzioni contro la Russia sono umilianti e senza logica per l'Unione Europea, ha scritto in un articolo per il giornale russo "Izvestia" il presidente della Duma Sergey Naryshkin. In precedenza il Consiglio dei rappresentanti permanenti dei Paesi della UE (Coreper) aveva approvato la proroga delle sanzioni contro la Russia per altri 6 mesi. "Gli approcci di Bruxelles (come supervisore dell'intero progetto di Washington) nei confronti della Russia si reggono con una serie di errori strategici. L'idea di parlare con noi nella lingua delle sanzioni illegali è senza logica ed ovviamente umiliante per la diplomazia europea," — si legge nell'articolo. Nel suo pezzo Naryshkin osserva contemporaneamente che le sanzioni si introducono ed estendono in nome dei popoli senza che gli stessi si siano espressi in merito, "anche se il peso delle conseguenze economiche grava ancora una volta proprio sulla gente." "La stessa modalità di applicare tali decisioni senza discussione descrive chiaramente il livello di democrazia in Europa", — evidenzia Naryshkin: http://it.sputniknews.com/politica/20151221/1764649/Naryshkin-Duma-Diplomazia-USA-Sudditanza-Democrazia-Ucraina.html#ixzz3uxf4QT2T
21.12.2015. L'aver legato le sanzioni della UE contro Mosca alla risoluzione del conflitto nella parte sud-orientale dell'Ucraina (Donbass) è artificioso e senza fondamento, in questa decisione è palese l'assenza di logica di Bruxelles, hanno dichiarato al ministero degli Esteri russo. "Mosca ha rivolto l'attenzione alla decisione del 21 dicembre della UE riguardo la proroga delle misure restrittive nei confronti della Russia. Siamo costretto ad ammettere che, invece di instaurare una cooperazione costruttiva nell'ambito delle principali sfide moderne, come il terrorismo internazionale, a Bruxelles il Consiglio d'Europa preferisce continuare a giocare miopemente alle sanzioni," — si afferma nei commenti del dicastero della diplomazia russa. "Questo conflitto non è stato fomentato dalla Russia, ma dalle attuali autorità ucraine, che hanno cercato di reprimere l'opposizione del Donbass al colpo di stato di Maidan avvenuto a Kiev nel febbraio 2014. Vale la pena ricordare che il punto di partenza delle crisi registratesi negli ultimi 2 anni in Ucraina è stata la discussione intorno all'associazione di Kiev con l'Unione Europea", — ha evidenziato il ministero degli Esteri russo. Nei commenti si sottolinea che nel comportamento della UE "si registra un'evidente mancanza di logica di Bruxelles, che sta cercando di punire la Russia per qualcosa di cui è estranea, mentre al contrario è coinvolta l'Europa stessa.": http://it.sputniknews.com/politica/20151221/1767175/Russia-Ucraina-Donbass-Minsk-Maidan.html#ixzz3uyKBrcZW
La coalizione guidata dagli Stati Uniti contro il Daesh, afferma di aver distrutto il 90 per cento della capacità di petrolio dell'organizzazione terroristica in Siria e in Iraq. Lo ha riferito la televisione irachena al-Sumaria Lunedi. Giovedì il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione che obbliga tutti i paesi a lottare contro le fonti di reddito per i terroristi. Secondo la Russia, la maggior parte del petrolio illegale viene contrabbandata in Turchia e rivenduta sui mercati: http://it.sputniknews.com/mondo/20151221/1765365/Daesh-coalizione-usa-distrutto-90-capacita-petrolio.html#ixzz3uyKkZFfj
Necessità, per i parlamentari del Movimento, di "una cooperazione internazionale dalla quale una potenza come quella russa non può risultare esclusa" e di attenzione a “decisioni interpretabili come provocatorie quali la scelta d’invitare" il Montenegro a entrare nella Nato. "Promuovere e sostenere in sede europea iniziative finalizzate alla revoca del reiterato regime di sanzioni" contro la Federazione russa e "attivarsi concretamente in sede europea perché venga adottato ogni intervento necessario affinché possano essere garantite maggiori risorse utili al risarcimento delle imprese e dei produttori europei danneggiati dall'embargo russo". È quanto il Movimento 5 Stelle chiede al governo italiano in una mozione che verrà discussa oggi pomeriggio alla Camera. Prima firmataria è l'onorevole Marta Grande, membro della Commissione Affari Esteri. Il blog di Beppe Grilla riferisce di un'inchiesta di sette giornali europei del Lena (Leading European Newspaper Alliance) che svela che l'Europa, per effetto delle sanzioni verso la Russia, rischia di perdere due milioni di occupati, con 100 miliardi di euro in meno di esportazioni. In particolare, per l'Italia, l'inchiesta stima un danno sul lungo periodo di quasi 12 miliardi, con una perdita di lavoro per almeno 215mila persone. Per tali motivi, anche attraverso il blog del leader del M5S, i parlamentari chiedono al governo di rimborsare gli imprenditori italiani che hanno subito la riduzione delle esportazioni con la Russia. L'esempio che i 5 stelle fanno è la "cancellazione del contratto tra Gazprom e Saipem — per l'annullamento del progetto South Stream — con un danno stimato di circa 2,2 miliardi di dollari". Sulla base degli ultimi avvenimenti in Medio Oriente e in Siria, al Movimento 5 stelle "risulta sempre più evidente", quindi, la necessità "di una cooperazione internazionale dalla quale una potenza come quella russa non può risultare esclusa", visto che "sta portando avanti importanti e incisive iniziative in campo politico-diplomatico unitamente a un massiccio dispiegamento di forze militari". Questo tipo di cooperazione, tuttavia, per i 5 stelle "può essere minata da decisioni interpretabili come provocatorie quali ad esempio la scelta di invitare" il Montenegro a entrare nella Nato, che "non può non alimentare una già evidenziata 'sindrome da accerchiamento' ed essere perciò interpretata come una gravissima e inaccettabile provocazione": http://it.sputniknews.com/italia/20151221/1766508/M5S-rimborso-perdite-a-causa-delle-sanzioni.html#ixzz3uyLOZnzy
The Most Despised People in the World. Dec 5 2013 | by Bill Warner. The most persecuted group in the world today is Christians. Christians in Nigeria, Egypt, Syria and other nations are murdered, raped, kidnapped, enslaved and persecuted on a daily basis. The reason for the vast majority of all of this violence is that they are Christian among Muslims. But their abuse does not stop with the violence. The perpetrators of violence are measured in the thousands, but the greatest abuse is at the hands of those who should demand that the violence stop. The silence in the face this persecution is denial and justification. The persecutors are few, but the deniers are in the billions. Christians are enjoined to care for all persecuted people, but in particular, they are to care for their own brothers and sisters. They manage to ignore the persecution by doing good works, such as care for the poor. Christians have compassion but no courage to face the enemy who kills them. In Nashville, TN (the buckle on the Bible belt) the favorite indoor sport for those who should be dealing with the enemy, Islam, is going to Family of Abraham events and bridge building dialogues where they dance to the tune of Muslims. There is no problem of meeting with Islam, but the rules of engagement are that nothing will be said that offends Islam. In the parable of the Good Samaritan, an injured man is on the side of the road. Two religious leaders pass him by on the other side of the road. They don’t harm the injured man, they just ignore him. This is the same thing that Christian leaders do at dialogues such as Family of Abraham. They meet with Muslims who adhere to a doctrine that includes killing Christians. But, the leaders will not bring up the Islamic persecution to them. The Christian leadership response to murder of their brothers and sisters is silence. They pass by on the other side of the road. Their silence is consent. But Christians are not the only deniers. Normally, Jews are quick to step forward in the area of charity and support of victims, but not so with persecuted Christians. Some of this denial may be due to a dislike of Christianity, but Jews are no quicker to help their own. If you go to thereligionofpeace.com you will find an amazing data base of jihad attacks since 9/11. The current number of attacks is in excess of 22,000 attacks. It is very instructive to parse the data and see what are the top four nations of jihad attacks. When you put the data on a per capita basis, you get the following countries: Israel, Thailand, Philippines and India. Or by religion: Jews, Buddhists, Christians and Hindus. So Jews are the victims of violence by Islam, but the Jews of America love to go to Family of Abraham events and be as silent as the Christians. But what about the most sensitive victim group – the black American? Victim-ology is the dogma of a myriad black “civil rights” groups with their high priests of race hustles such as Al Sharpton. The most persecuted Christians are in Africa. But the civil rights hustlers of America just love to hang with Muslims as their brothers. All of those dead Africans? Not a problem for African Americans. It is surprising how many Buddhists are being killed in jihad, but is it a surprise that Buddhists never talk about it? And aside from a few Hindu activists, never a word is heard from the Hindu community about their deaths by jihad. The deaths in the Philippines are Catholics and what does Pope Francis say about Islam? He says, Faced with disconcerting episodes of violent fundamentalism, our respect for true followers of Islam should lead us to avoid hateful generalizations, for authentic Islam and the proper reading of the Koran are opposed to every form of violence. Oh, I see. Over 1400 years of Christian deaths at the hands of jihadists means that they were not true Muslims and that the 22,000 jihadic attacks since 9/11 are not authentic. The annihilation of Christianity in Turkey, Middle East and Africa is not the result of “proper reading of the Koran”. The Pope is the perfect candidate for magical thinking and idiot compassion. And notice the little hate speech riff: “avoid hateful generalizations”. Pope Francis, do you mean generalizations such as conclusions that result from reading the Koran, the Sunna, the Sharia and a 1400 year history of the murder of all kinds of Kafirs (non-Muslims)? But, in his own way, Pope Francis is the leader of all Christians. He just happens to have on more elaborate clothing as he practices denial. So, it turns out that Christians are not the most despised group of people in the world. They just happen to be the largest subgroup. The most despised group in the world is the victim of Islam. And whether it is a dead Christian congregation, a murdered apostate, a sad Muslim woman with FGM, or any other victim of jihad, no one will speak out for the victim and against the perpetrator. All leaders share in the shame of being ignorant cowards practicing idiot compassion. How is this to stop? Well, being polite won’t help, because if polite worked, the problem would be solved. The key to our response is that we have the high moral ground. We must oppose the oppressor, Islam, and stand with the oppressed – Christians, Jews, Hindus, Buddhists and all others who are oppressed by jihad. Our opponents, the deniers, support the oppressor, Islam, and ignore and suppress the fate of the victims. The deniers are evil, period. If you are a Christian, get some allies, and come up with a program about the persecuted church. The program could be bringing in some persecuted Christians, such as Copts, to speak to Sunday school classes or doing a long term study of the Armenian holocaust in 20th century Turkey. When you go to leadership, do not ask permission or make a request. Make demands and if those demands are not met, then some form of protest inside your church must be launched. Stand up at services and protest, hand out brochures, do whatever it takes until “leadership” agrees to not pass by on the other side of the road and neglect the dead Christians. Point out their moral position is wrong and evil. Do not be shy. Ask them to use scripture to morally justify their denial and ignorance. Be respectful, but firm and do not stop until good prevails. This is a moral battle and if you are not a Christian, you should do the same in other venues. A possible venue is the local media. Make demands to recognize the victims of jihad and if they are not met, make a protest. Public protest is a powerful tool for change. We must acknowledge the world’s largest human rights tragedy. Being nice is the road to civilizational annihilation. Bill Warner, Director, Center for the Study of Political Islam: http://politicalislam.com/the-most-despised-people-in-the-world/ Use as needed, just give credit and do not edit. www.politicalislam.com
Sodoma GOMORRA E BORDELLO STATALE GENDER DARWIN LE SCIMMIE PAZZE: UE ANTICRISTO DEPRAVATI INZIVOSI BILDENBERG! Folle idea dai Paesi Bassi: "Patente in cambio di sesso" Gli istruttori di guida saranno autorizzati per legge ad offrire lezioni gratis in cambio di prestazioni sessuali da parte degli studenti maggiorenniLa misura introdotta dall'esecutivo olandese ha incontrato però l'opposizione dei cristiani conservatori, che con Gert-Jan Segers hanno attaccato la proposta affermando che gli studenti non avrebbero alcuna licenza per esercitare la prostituzione - legale nel Paese - e non sarebbero in grado di dichiarare le "prestazioni" ai fini fiscali. I ministri della Giustizia e dei trasporti, riporta il Messaggero, hanno però difeso l'iniziaitiva del governo in una lettera al parlamento.
====================
Ci mancava anche questa i bulli islamici a scuola. Hanno al massimo 14 anni, inneggiano alle stragi, devastano oratori, perseguitano le ragazzine "infedeli". E se vuoi punirli rischi grosso
Fausto Biloslavo - Lun, 21/12/2015 «I terroristi di Parigi? Hanno fatto bene» è la frase shock pronunciata a scuola da un minorenne pachistano di 14 anni. http://www.ilgiornale.it/news/cronache/ci-mancava-anche-questa-i-bulli-islamici-scuola-1206598.html
PERCHé NESSUNO HA IL CORAGGIO DI CONDANNARE LA SHARIA? Eliminare Daesh, anche noto come Stato Islamico o ISIS, "non porrà fine" alla minaccia globale da gruppi jihadisti, secondo un rapporto del Centro sulla religione e geopolitica - un think tank gestito dalla Tony Blair Faith Foundation. Ci sono circa 15 gruppi minori con 65.000 combattenti pronti a riempire il vuoto derivante da una sconfitta di Daesh in Siria e in Iraq per mano della coalizione guidata dagli Stati Uniti, ha detto il centro, aggiungendo che «l'Occidente rischia di cadere in un fallimento strategico concentrandosi solo sull’IS. Sconfiggere militarmente il gruppo non porrà fine al jihadismo globale. Non possiamo bombardare una ideologia, ma la nostra guerra è ideologica. " Secondo il rapporto, circa il 60 per cento dei combattenti delle fazioni ribelli in Siria si identifica con l'ideologia religiosa o politica simile a quella dei propagandisti di Daesh. "Il pericolo più grande per la comunità internazionale sono i gruppi che condividono l'ideologia dell’Isis, ma vengono ignorati sul campo di battaglia per sconfiggere il gruppo". Guppi che includono affiliati di al-Qaeda come Jabhat al-Nusra e Ahrar al-Sham potrebbero competere per prendersi il palcoscenico in modo da assicurare e finanziare i combattenti a livello mondiale che vengono attualmente attratti da Daesh, dice il rapporto, avvertendo che meno di un quarto dei ribelli intervistati non avevano un’ideologia. La campagna militare occidentale contro Daesh deve essere accompagnata da una "sconfitta intellettuale e teologica dell'ideologia perniciosa che lo guida", ha sostenuto il centro.
=====================
Il giorno sorprendente in cui il diavolo lodò l’Immacolata Concezione di Maria. Durante un esorcismo in Italia nel 1823, due sacerdoti domenicani fecero riconoscere al demonio il dogma che sarebbe stato promulgato 30 anni dopo. 18 dicembre 2015. 8 dicembre 1854: papa Pio IX promulgò il dogma dell’Immacolata Concezione di Maria.
25 marzo 1858: nella festa dell’Incarnazione del Verbo, la Santissima Vergine apparve a Lourdes a Santa Bernadette e confermò il dogma dicendo: “Sono l’Immacolata Concezione”.
Già trent’anni prima, però, un altro fatto soprannaturale e sorprendente aveva confermato l’Immacolata Concezione della Vergine Madre di Dio, e a confessarla era stato qualcuno da cui non ce lo aspetteremmo mai. L’episodio è stato riferito da padre Gabriele Amorth.
Era il 1823. Il diavolo aveva posseduto un giovane analfabeta di appena 12 anni, residente nell’attuale provincia di Avellino. In città c’erano due religiosi domenicani, padre Gassiti e padre Pignataro, entrambi autorizzati dal vescovo a compiere esorcismi.
I sacerdoti fecero una serie di domande al diavolo che possedeva il bambino, tra le quali una sull’Immacolata Concezione.
Il diavolo confessò che la Vergine di Nazareth non era mai stata sotto il suo potere, neanche dal primo istante della sua vita, perché era stata concepita “piena di grazia” e tutta di Dio.
Pur essendo il “padre della menzogna”, il diavolo può essere obbligato nell’esorcismo a dire la verità, anche in materia di fede. È così che i due sacerdoti esorcisti lo costrinsero a riverire la Madonna e a lodare la sua Immacolata Concezione in forma di versi.
Umiliato, il diavolo si vide costretto in nome di Cristo a cantare la gloria di Maria, e lo fece mediante un sonetto perfetto a livello di costruzione e di teologia!
Ne riproduciamo il testo:
Vera Madre son Io d’un Dio che è Figlio
e son figlia di Lui, benché sua Madre;
ab aeterno nacqu’Egli ed è mio Figlio,
in tempo Io nacqui e pur gli sono Madre.
Egli è mio creator ed è mio Figlio,
son Io sua creatura e gli son Madre;
fu prodigo divin l’esser mio Figlio
un Dio eterno, e Me d’aver per Madre.
L’esser quasi è comun tra Madre e Figlio
perché l’esser dal Figlio ebbe la Madre,
e l’esser dalla Madre ebbe anche il Figlio.
Or, se l’esser dal Figlio ebbe la Madre,
o s’ha da dir che fu macchiato il Figlio,
o senza macchia s’ha da dir la Madre.
==============
BILDENBERG LO HA DETTO, E GAY LOBBY GENDER DARWIN GLI SCHIAVI DHIMMI GOYM, SI DEVONO ALLIENARE A TROIKA I DEBITORI SCHIAVI ROTHSCHILD: PERCHé, anche, IN GENOCIDIO GRECI ALLAH è AKBAR! ] 21 DIC - La Grecia utilizzerà in tutti i documenti pubblici il termine Palestina e non più 'Autorità palestinese'. Lo ha annunciato il premier Alexis Tsipras in conferenza stampa congiunta con il presidente dell'Anp Abu Mazen (Mahmoud Abbas), alla vigilia del voto del Parlamento ellenico che domani chiederà il riconoscimento dello Stato Palestinese, passando una mozione non vincolante per l'esecutivo.
================
tutto è per la gloria di Sharia SALMAN ALLAH AKBAR MECCA KAABA ] 'Bimbi-kamikaze' si fanno esplodere in Nigeria, sei morti. Avevano tra i 10 e i 15 anni. Si sono fatti esplodere contro un checkpoint nello stato del Borno. Sospetti sul gruppo terroristico di Boko Haram
===================
di questo Dio, che akbar Allah non ti taglia la testa? almeno un buon piatto di spaghetti rimane! 'Chiesa spaghetti volanti' celebrerà matrimoni. Adepti venerano un mostro di spaghetti con scolapasta in testa.
Benjamin Netanyahu EIH, SONO SIMPATICI I TUOI "AMERI-CANI 666" CHE TI HANNO RIEMPITO DI ARMI PER FARTI MEGLIO AMMAZZARE! BAY BAY Benjamin Netanyahu
Al‑Masjid al‑Haram KAABA Pietra Nera VAGINA SATANICA SHARIA Moschea del Profeta
===================
ALLA VIGILIA DEL MASSACRO GUERRA MONDIALE VOLUTO DAI BANCHIERI MASSONI SPA FMI NWO, I POPOLI EUROPEI SONO STREMATI DALLA FAME E DALLA DISPERAZIONE! Che fine avrà fatto la Grecia? Sono in molti a chiederselo, visto che le peripezie elleniche sono sparite dalle prime pagine dei giornali dopo che Tsipras ha piegato il capo alle richieste dell’UE. Se il dramma che il popolo greco sta vivendo è adesso ignorato dalle cronache significa che i pennivendoli lavorano solo per fare la propaganda che viene chiesta loro di fare da chi li stipendia. La Grecia rappresentava un titolone facile finché veniva messa in pericolo la supremazia degli euroburocrati, quando ad essere messi in gioco erano quegli interessi economici e finanziari dei burattinai che muovono i fili delle redazioni occidentali. Superato il fastidioso impasse ellenico, ecco che di come vivano oggi i greci, degli effetti delle imposizioni della Troika, delle prospettive di un Paese non più sovrano nessun giornale mainstream se ne occupa più. Perchè la permanenza forzata all'interno del club UE ha un costo sociale elevatissimo che, chissà come mai, non fa notizia. Grecia e UE, ancora insieme? Grecia, verso la ricapitalizzazione delle banche. Da nessun giornale a tiratura nazionale abbiamo sentito che per ottenere il via libera ai nuovi aiuti finanziari il governo greco — minacciato dai creditori — abbia dovuto ritirare un pacchetto di misure economiche con finalità sociali. Il fatto che senza questo pacchetto oltre 2,5 milioni di greci non possano accedere alla sanità pubblica, dopo i tagli intimati dalla UE e dal Fmi e messi in pratica dai vari Papandreou, Papadimos e Samaras, è una notizia troppo scomoda per essere resa pubblica: sarebbe infatti difficile per i media dire che la "democratica" Unione Europea blocca un disegno di legge che prevedeva tariffe sociali per l'elettricità, agevolazioni per l'accesso ai servizi sociali per le famiglie con almeno tre figli, lavori socialmente utili per i disoccupati, l'offerta di pasti agli alunni delle scuole elementari. Quindi molto meglio oscurare l'informazione e tappare gli occhi ai cittadini, per non mostrare il vero volto delle politiche dell'UE. Invece per i giornalisti è molto più semplice e remunerativo in termini di consenso mostrare la povertà e la mancanza di diritti di certi Paesi del Medio Oriente, ma solo di alcuni, quelli non alleati con l'Occidente, è ovvio. Peccato che in questo modo si costruisca una immagine distorta e al servizio di una campagna militare di pseudo-liberazione. Raccontare di un popolo occidentale piegato dalle richieste insensate ed egoiste di alcuni Paesi europei sarebbe un atto eversivo in un secolo di pace apparente tra i popoli del nostro continente. Ed è così che nel silenzio generale si passa da una democrazia a una dittatura democratica. Tsipras: 4 anni per cambiare la Grecia. Nei Tg nazionali sono state riportate almeno le cifre diffuse dal Comitato greco dell'UNICEF in un rapporto dal titolo "La Condizione dell'Infanzia in Grecia", che analizza la situazione dei bambini nella penisola ellenica. In questo studio sono contenuti dati estremamente preoccupanti. Il 23% dei bambini è povero; i minorenni che vivono sotto la soglia di povertà sarebbero oltre 400.000; le famiglie povere sono il 20,1% della popolazione (per un terzo dei casi sono nuclei familiari composti da un unico genitore). Una percentuale preoccupante se letta insieme al fatto che in 8 anni di crisi una persona su quattro ha perso il proprio posto di lavoro. E a questa drammatica fotografia si aggiunge che il 90% delle famiglie, risiedenti nei quartieri più poveri, deve affidarsi per la sopravvivenza alla banca del cibo e alle mense dei poveri. Il 28,7% delle famiglie con bambini si sono trovate in condizione di povertà o esclusione sociale, e cifra che arriva al 34,7% per le famiglie con adolescenti. Crisi economica ucraina, mendicante in centro a Kiev, “Per le decisioni di Kiev gli ucraini hanno stipendi più bassi che in Africa”Infine la Grecia ha la più alta percentuale di bambini sottopeso dei paesi OCSE. Con dati del genere è veramente peculiare che i giornalisti concentrino le proprie attenzioni sull'Africa o sull'Asia invece di lanciare inchieste sulla situazione di quello che possiamo considerare il cortile di casa. Come possiamo chiamarci esportatori di valori e di diritti se non li si riesce a garantire — anzi non li si difende proprio — all'interno dei propri confini? Da definire "coloniali" non sono soltanto le politiche europee, ma tutto il giornalismo nel Vecchio Continente, perché abbraccia cause a seconda della convenienza, invece di ricerca una verità. E come si scardina la dignità di un popolo? Semplice lavoretto da euroburocrati non eletti: a fronte degli 86 miliardi di conto presentato per gli aiuti "concessi" dai creditori la scorsa estate, il governo Tsipras ha dovuto ridurre di 1,8 miliardi gli stanziamenti per le pensioni. Deve essere chiaro: i politici greci hanno fatto degli sbagli, ma qual è la linea oltre la quale la cura diventa sanzione, anzi malattia? Persino nel sistema penale si parla di pene rieducative e non esclusivamente punitive. Da anni sulla Grecia sembra che si sperimenti la somministrazione di acido invece che di antibiotici. Ma in gioco vi è non solo una generazione di greci, ma anche una generazione di futuri cittadini europei. Con quale visione dell'Occidente cresceranno? http://it.sputniknews.com/economia/20151221/1764238/grecia-sparita-dai-mass-media.html#ixzz3uysFGpLc
OBAMA è UN COGLIONE CHE lui PENSA, NO! LUI NON PENSA PERCHé è DAL NEUROLOGO, CIOè, CHE 666 SPA NWO KAABA, GLI FANNO PENSARE, CHE IO SONO UN FELINO, simbolo, leone della tribù di Giuda
==============
cioè, i gay per donare il sangue? loro si fanno tutte: sorelle suore di: clausura: tutte con cintura di ferro castità: Monaca di Monza, perché, i batteri intestinali fecali escrementi Sodoma inquinano il sangue, per essere Darwin Obama GENDER, i più evoluti con qualche, scala evolutiva in assestamento Gmos, ancora piccolo difetto imperfezione evoluzione virus Cattolico ribelle omofobo, fanatico beghino religioso bigotto, da correggere ancora? ] QUESTA è UNA NUOVA FRONTIERA EVOLUTIVA PER LA moderna modernista CANONIZZAZIONE SANTITà CATTOLICA! [ Aids: in Usa revocato il bando a vita per le donazioni di sangue dei gay. Nuove restrizioni impongono un anno astinenza sesso a donatori. 21 dicembre 2015
==================
questo (Abu Antar) che, lui faceva il doppio agente sciita segreto di: IRAN e SIRIA, ( come diceva 187AudioHostem, lui era sempre a fare lo amico dei sacerdoti di satana della CIA: sulla pagina di youtube/user/youtube/discussion ma, però, lui era sempre mio nemico, che, diceva di essere cristiano per anni! Poi, disse che le ragazze musulmane erano le più pulite ragazze del mondo! e tutti capimmo che era soltanto un altro musulmano ipocrita falso traditore di un bugiardo assassino sharia Mecca Kaaba! Quando, a me, ieri, una studentessa italiana, che viveva con due studentesse musulmane una libanese ed una tunisina, era disgustata da entrare nel bagno dopo di loro, perché, i loro vestiti sintetici di estate le facevano sudare molto, e perché mangiavano cipolle crude, così come noi mangiamo le mele!
21.12.2015. Una folla di 5mila persone chiede elezioni anticipate - contro la corruzione dilagante - e un referendum popolare che respinga l’adesione del Montenegro alla Nato. I manifestanti hanno pacificamente intonato cori con gli slogan "Nato, assassini", riferendosi ai bombardamenti subiti nel 1999, che hanno provocato molte vittime nel Paese.

 21/12/2015 ISLAM-EUROPA L’immigrazione musulmana in Europa: le origini, i fallimenti e le prospettive. È necessaria una revisione dell’islam. In Europa si importa dai Paesi arabi un islam emozionale, vittimista, conflittuale, che vuole dominare il mondo, basato su interpretazioni storiche superate. Occorre che il mondo musulmano assimili elementi della cultura europea (ragione, progresso, diritti umani,…) per un dialogo con il mondo occidentale. Altrimenti è la scomparsa o la guerra. http://www.asianews.it/notizie-it/L%E2%80%99immigrazione-musulmana-in-Europa:-le-origini,-i-fallimenti-e-le-prospettive-36217.html
Pubblicato il 29 lug 2014. Un messaggio per tutti i musulmani da dentro il luogo più sacro dell'Islam, Dentro la Kaaba- Messaggio Evangelico per Musulmani. Islamikando
https://www.youtube.com/watch?v=WJVR1FLBPPI
youtube ] sbloccami [ niente panico! non sono lo stupido che pubblica qualcosa durante il mio orario di servizio!
tra pochi minuti entrerò nuovamente in servizio, attraverso l'ora di ricevimento dei genitori, quindi mi asterrò da fare pubblicazioni, anche  se sarò libero e non verrà nessuno!
revenge Yitzhak Kaduri
Islamici hanno la pena di morte, come per la legge del taglione, quindi non si dovrebbero lamentare quando noi applichiamo la loro stessA legge, contro crimini così aberranti, che oggettivamente, non possono mai andare in prescrizione, nei confronti di un terrorista recidivo ideologico e impenitente! per ONU sharia, BILDENBERG IL NAZISTA MASSONE COMUNISTA, e LEGA ARABA MECCA KAABA: non esiste nel Genere Umano un diritto alla autodifesa! ]
youtube amore google ] io ho fatto così tanti "copia incolla" di TUTTI i miei articoli, anche in siti di cui io ho perso le credenziali di accesso, che correggere o manipolare i miei articoli è oggettivamente impossibile! Nessuno troverà articoli corretti, cancellati, o storicità di pubblicazione edulcorati! non ho portato rettifiche o correzioni ai contenuti dei miei articoli! li ho stratificati, implementati, ma, non li ho mai corretti! ne ho mai rimosso contenuti sensibili! anche perché NON HO mai AVUTO CONTENZIOSI IN SEDE DI TRIBUNALE!
SE ISRAELE è ANCHE TERRA ALLAH CAABA, POI, ANCHE, TUTTO IL MONDO APPARTIENE A LORO!
BRASILE CINA RUSSIA INDIA ] [ poiché anche voi siete entrati nel FMI? poi, io adesso, io non so più chi è il mio nemico, ma, voi sarete perdonati soltanto se nel NWO hanno deciso di sterminare la LEGA ARABA

Islam sharia coranico dogmatico di Maometto? ipocrisia falsità dissimulazione spergiuri e tradimenti? TUTTO I FARISEI ED I SALAFITI POSSONO UTILIZZARE PER RAGGIUNGERE I LORO SCOPI! il genocidio ummah di tutti i popoli del mondo? un NUOVO medio-evo di orrore GENOCIDIO SUPERSTIZIONE E BRUTALITà? è oggi totalmente presente, quindi, la nostra minaccia mortale è una minaccia incombente! Ma, io non farò scrivere ai farisei talmud REGIME MASSONICO: i registi della storia: GLI ESPERTI DI INGEGNERIA SOCIALE PER SATANA, questa NUOV pagina di storia, nel loro libro della loro storia!
Maometto? questo è un dono suo! ] [  22 DIC - La violenza contro le popolazioni civili perpetrati nel nord-est della Nigeria e nei paesi limitrofi hanno costretto più di 1 milione di bambini a lasciare la scuola. Lo riferisce l'Unicef. In tutta la Nigeria, il Camerun, il Ciad e il Niger, sono oltre 2mila le scuole che attualmente restano chiuse a causa del conflitto. La cifra di 1 milione si aggiunge ai circa 11 milioni di minori in età scolare che erano già tagliati fuori dalla scuola nella regione prima dell'inizio della crisi.
================
TEL AVIV, 22 DIC - "Non possiamo accettare il terrorismo da qualsiasi parte arrivi". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu riferendosi all'attacco ad una casa palestinese a Beitilu. "C'è un terrorismo arabo che combattiamo, ma con mio sconforto a volte ci sono attacchi terroristici di ebrei e i nostri servizi operano anche contro di loro".
    ======================
Ex agente CIA: la Turchia è fuori controllo. Senso di impotenza degli Stati UnitiSecondo l’ex agente della CIA, la decisione del ritiro dei caccia americani dalla Turchia significa che gli Stati Uniti cominciano a vivere una politica più prudente nei confronti di Ankara, che ancora una volta ha confermato i suoi legami con il gruppo terroristico del Daesh: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3v3Pm8pD5
la invasione pianificata dopo il terrorismo pianificato: il crimine turco! ] 22.12.2015. Davutoglu: Turchia intende schierare più truppe in IraqIl primo ministro della Turchia ha dichiarato l'intenzione di schierare truppe aggiuntive nel nord dell'Iraq. Lo riporta l'agenzia Bloomberg: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3v3Pu6nCZ
22.12.2015. L’Europa è della Germania, tutti gli altri zitti e mosca. Presidente del Consiglio Renzi, nella conferenza stampa seguita all’incontro dei vertici europei di pochi giorni fa ha dichiarato di non aver affatto attaccato la Germania e che mai si sognerebbe di farlo: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3v3QFG78b
ah perché no? 22.12.2015. All’Europa non va giù l’embargo alimentare russo per l’Ucraina. Non ci sono motivi per una tale emozione lì, ha detto Alexei Ulyukayev. Secondo lui, la parte russa è stata chiara sulle conseguenze se non si fosse raggiunto alcun accordo: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3v3Qpc6nO
SI, MA SALMAN ED ERDOGAN NON NE SARANNO CONTENTI! 22.12.2015. Kenya, musulmani proteggono cristiani da Al Shabaab. L'episodio a nord del Kenya, dove un gruppo di musulmani ha evitato l'ennesima carneficina a bordo di un bus da parte dei terroristi. Eroico gesto in Kenya. Un gruppo di cittadini musulmani si è opposto all'uccisione di alcuni cristiani da parte di uomini di Al Shabaab, evitando la carneficina. L'episodio, secondo quanto riportato dai media locali, si sarebbe registrato nel nord del Paese, dove agisce da anni il gruppo fondamentalista sunnita alleato di al Qaeda, nei pressi di El Wak, dove un bus con a bordo diversi passeggeri cristiani e musulmani  stato fermato da un commando di miliziani. "Ammazzateci tutti musulmani e cristiani, oppure lasciateli andare". Queste le parole che sarebbero state pronunciate da uno dei passeggeri di fede islamica all'indirizzo dei terroristi. Il gesto avrebbe fatto desistere i miliziani dal portare a termine le esecuzioni che erano in procinto di eseguire: http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1769876/kenya-musulmani-cristiani-terroristi-assalto.html#ixzz3v3RiaGXy
 ISIS TALEBANI SAUDITI, TUTTA SHARIA, ECC.. LE DONNE SONO FEMMINE E DEVONO FARE FIGLI PER LA GUERRA, NON DEVONO STUDIARE! IN REALTà ISLAM è AFFINE A FASCISMO E NAZISMO, UNA IDEOLOGIA PER LA CONQUISTA DEL MONDO SHARIA! TEL AVIV, 22 DIC - Isis ha ucciso nove studenti siriani nel bombardamento di una scuola della città di Deir Ezzor. Lo riporta l'agenzia di stato Sana citata da Arutz Sheva. 'Syrian Observatory for Human Rights' ha spiegato che nove ragazze sono state uccise e altre 20 feriti, per lo più studenti nel distretto di Hrabesh controllato dal regime.
================
FINCHé SONO FORME RELIGIOSE POSITIVE, DEVONO ESSERE AMMESSE! ANCHE QUESTA è LIBERTà DI COSCIENZA! ANCHE SE GLI ANTENATI DI QUESTE FORME RELIGIOSE ERANO CRIMINALI? IMPORTANTE è CHE LORO NON LO SIANO! A Stonehenge festa solstizio inverno. Migliaia fra druidi, seguaci paganesimo e turisti
=====================
OGGETTIVAMENTE NON DOVREMMO FARE STATUE A PERSONE CATTIVE: PERCHé, POI, ANCHE HITLER O SATANA PRETENDERANNO UNA STATUA TUTTA PER LORO! LONDRA, 22 DIC - La figura di Cecil Rhodes è al centro di un acceso scontro a Oxford, che ha coinvolto perfino i parlamentari di Westminster. Un gruppo di studenti ha chiesto a gran voce la rimozione di una targa commemorativa e della statua dedicate a uno dei maggiori esponenti del colonialismo britannico, accusato però di essere stato un razzista e uno sfruttatore dell'Africa. Se per la placca sembra che gli attivisti avranno la meglio, per la statua la battaglia è destinata a protrarsi.
=====================
PUTIN è IL MIGLIOR CAPO DI STATO DEL MONDO OGGI! Avere un leader forte, indipendente e carismatico è un sogno di ogni popolo. Tuttavia non tutti i paesi e non tutte le generazioni hanno la fortuna di averlo. Teoricamente i popoli possono scegliere, ma la scelta non è molto ampia. Lo dimostra il sondaggio congiunto, svolto su internet da Daily Express e Sunday Epress, due tra le testate più popolari della stampa inglese. Ai lettori è stato proposto di eleggere un ipotetico primo ministro del Regno Unito. Sulla lista dei candidati c'erano anche dei politici stranieri. Questa votazione naturalmente non aveva nulla a che vedere con le elezioni reali. Era soltanto un modo per sondare i rating. Ebbene, il 78% dei lettori ha scelto… Vladimir Putin. Ora gli esperti si stanno grattando il capo per capire di che si tratta: i cittadini ammirano davvero il leader russo o sono semplicemente irritati dalla politica del proprio governo? Ad ogni modo è un segnale a David Cameron che fa capire il tipo di politica che i britannici vorrebbero per il loro paese, tanto più che la votazione è stata svolta sullo sfondo di una sfrenata propaganda antirussa. L'effetto della propaganda si rivela opposto a quello intenzionato: quattro lettori su cinque dei due giornali inglesi vogliono vedere Putin nella poltrona del primo ministro. E non è la prima volta. Nel 2014, sempre in Gran Bretagna, il presidente della Russia ha totalizzato più del 92% dei voti in qualità di miglior leader mondiale. Per i leader occidentali i risultati di quel sondaggio, organizzato dal quotidiano The Indipendent, erano davvero deludenti: Angela Merkel 3%, Barack Obama 2%, David Cameron — soltanto 1%. Ma succede non solo nel Regno Unito. Persino in Ucraina, dove la maggioranza crede tra Mosca e Kiev sia in corso una guerra, i cittadini vogliono vedere a capo del loro Stato Vladimir Putin e non il presidente che hanno oggi: http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1771286/Gran-Bretagna-sondaggio-Putin.html#ixzz3v4LVv7nQ
SE NON VOGLIONO CONDIVIDERE GLI OBIETTIVI, POI, NON C'è PIù UN SIGNIFICATO PER LA LORO PRESENZA! NON SOLO, MA DELLE EVENTUALI VITTIME CIVILI CHE I RUSSI POTRANNO FARE SOLTANTO LORO NE SARANNO I RESPONSABILI!  ] [ Siria, amb. russo: Usa-Gb rifiutano di condividere informazioni su Daesh. Londra e Washington continuano a rifiutare di fornire informazioni a Mosca sulle postazioni del Daesh in Siria. Lo ha reso noto l'ambasciatore russo nel Regno Unito, Alexander Yakovenko. "Ognuno di noi ha diversi piani, e abbiamo chiesto gli americani e ai britannici: ‘Dateci gli obiettivi giusti…' Hanno rifiutato. Ecco perché dobbiamo contare solo sulle nostre fonti", ha aggiunto Yakovenko, rispondendo a una domanda sul perché Mosca e Washington stanno conducendo attacchi aerei in diverse parti della Siria. Yakovenko ha sottolineato che Mosca ha continuato a chiedere informazioni sia a Londra che a Washington, ma Regno Unito e Stati Uniti hanno rifiutato di condividere le informazioni richieste: http://it.sputniknews.com/mondo/20151222/1774021/siria-informazioni-daesh.html#ixzz3v4M2CNb6
SONO DEI CRIMINALI BRIGANTI, ASSASSINI MASSONI BILDENBERG MERKEL LA LADRA, GUERRAFONDAI PARASSITI LADRI.
Debito dell’Ucraina, Kiev vuole una moratoria a tempo indeterminato
UE-Ucraina, Mosca: non sacrificheremo i nostri interessi: http://it.sputniknews.com/economia/20151222/1773977/Ucraina-debito-moratoria.html#ixzz3v4MhWw4G
I NOSTRI POLITICI SONO VELTRONI DALEMA, PRODI, SCHIOPPA, BERTINOTTI, BONINO, RENZI, ECC.. TUTTI TRADITORI CRIMINALI E COMPLICI DI ASSASSINI PERCHé SONO I MASSONI USURAI ROTHSCHILD BILDENBERG! CHE DIO LI MALEDICA! Il fatturato del commercio bilaterale si è ridotto del 26,5%. Ciò ha principalmente colpito due settori: veicoli e prodotti agricoli. Questo è accaduto a causa delle sanzioni vigenti. L'intero business è rimasto calmo, ma, purtroppo, alcuni settori sono stati colpiti duramente. Prima di tutto, si tratta dei produttori di alimenti freschi e delle aziende che li vendono. Nella fattispecie: latte e latticini, formaggi, frutta e verdura che provengono dall'Italia. Io credo che questo non si possa fermare. Non ci sentiamo depressi a causa della situazione. Al contrario, cerchiamo di trarne il massimo beneficio. Osserviamo la situazione da due prospettive: dal punto di vista delle società italiane, da un lato, e da quelle russe, dall'altro. Perché se la Russia è in crescita è in crescita anche l'Italia. Questo è il nostro approccio, ed è un approccio onesto. Le aziende italiane sono ancora presenti in Russia e gli investimenti nell'economia russa continuano. Ciò significa che le imprese italiane non sono scoraggiate dalla situazione attuale, e quello che vedo, parla in favore di un futuro migliore. Vorremmo vedere le due comunità d'affari crescere insieme, perchè vi è una partnership molto forte e promettente tra Italia e Russia. Le strutture delle nostre economie si completano a vicenda. Nella collaborazione tra Italia e Russia, nessuna delle parti cerca di sorpassare l'altra. È un'alleanza amichevole in cui entrambe le parti si trovano bene": http://it.sputniknews.com/italia/20151222/1772591/russia-italia-economia-rapporti.html#ixzz3v4NbLe8f

Putin: continueremo gli sforzi per risolvere problemi tra UE, Russia e Ucraina
22.12.2015 La Russia continuerà i suoi sforzi per risolvere i problemi del triangolo UE-Russia-Ucraina, ha dichiarato il presidente Putin, commentando i risultati del round negoziale, terminato ieri a Bruxelles."Penso che ritorneremo più volte a questi problemi. Con i nostri partner vogliamo normalizzare i rapporti anche su questa tematica (regime commerciale), lo vogliamo fare sia con l'Ucraina, sia con l'Unione Europea", — ha detto il presidente nel corso del Forum russo sull'economia dell'internet a Mosca. Putin ha messo in risalto il fatto che quando la delegazione russa ha sollevato le questioni che sono causa delle divergenze, dando un'impostazione concreta e di principio, la dirigente della delegazione dell'UE ha dichiarato che "il gioco è finito" e se n'è andata. "Il gioco è finito e poi vanno via, e oggi diffondono un comunicato in cui dichiarano che è stata la delegazione russa a silurare le trattative", — ha rilevato il leader russo, aggiungendo che questo comportamento "non è molto europeo e non è assolutamente tollerante": http://it.sputniknews.com/economia/20151222/1774200/Russia-UE-Ucraina.html#ixzz3v4PLZHNw
tanto per incominciare, voi prima, siete andati a giurare, nella Massoneria, e poi, voi siete andati, sputare sulla Costituzione, e contro, la sua sovranità monetaria.. voi non avete nessun futuro, voi siete il più infame regime massonico gender della storia.. io vedo soltanto, i vostri cadaveri! io Unius REI, io sono con: 1. Mosca, 2. Pechino e 3. Gerusalemme! ] Mosca, "nostro intervento è legittimo". Usa, "è aggressione". 04 marzo, #NEW YORK, Scontro fra, Mosca e Occidente, al Consiglio di sicurezza sull'Ucraina. L'ambasciatore russo all'Onu, Vitaly Churkin, ha giustificato l'intervento nel Paese dicendo, che, l'Ucraina occidentale è in mano, a "estremisti armati e antisemiti (VERISSIMO)" e precisando, che, è stato Viktor Ianukovich, a chiedere aiuto militare a Vladimir Putin. La collega Usa, Samantha Power, ha risposto parlando invece di "aggressione" russa. Per la Francia, si tratterebbe di un bis dell'invasione sovietica della Cecoslovacchia. [ bla, bla, bla, visto che, è la guerra mondiale, che, voi cercate? ok! venitela a prendere! ] Viktor Fëdorovyč Janukovyč è un politico ucraino, Presidente dell'Ucraina dal 2010 al 2014... DESTITUITO DA UN GOLPE CONGIURA MASSONICA, che ha insediato un governo di traditori, senza legittimazione popolare! AMEN!

Ucraina: Obama, Russia fa errore storico [ tutte menzogne! ] Mondo sa che, "diritto è stato violato. Ora sanzioni economiche". 03 marzo, #NEW YORK, [ le armi americane, più sofisticate, sono con una data di scadenza, e possono essere disattivate, a distanza.. ] Il mondo (dei massoni Bildenbeg, jihadisti della galassia califfato sharia nazi, per uccidere Israele, ) e' unito nell'affermare, che, in Ucraina la Russia ha violato il diritto internazionale, ha affermato il presidente americano Barack Obama, aggiungendo, che, Mosca e' "dal lato sbagliato della storia" (bla, bla, bla, bla,). Gli Stati Uniti stanno considerando misure economiche, per, isolare la Russia, ha detto ancora Obama, ricevendo alla Casa Bianca, il premier israeliano Benyamin Netanyahu (che, è diventato alleato della Russia!! ).
Obama gender .. un ignorante come te? non avrebbe mai dovuto, diventare il Presidente! e perché, tu sei un burattino, che, Bush 322 Kerry ti hanno scelto! .. cosa dici, se, le tue due figlie, diventano due lesbiche? pensa, tu darai un buon contributo, per evitare la sovrappopolazione!
tutto il male, che, tu hai voluto fare ai nostri figli? cada pure sui tuoi figli!
The Voice of the Martyrs .[se, USA, UE, farisei Illuminati Spa, FMI, non erano satanisti, gender Bildenberg, massoni, ONU Amnesty, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [ my JHWH, tutta questa feccia di pervertiti, li voglio vedere morire! ] The Voice of the Martyrs Canada. P.O. Box 608. Streetsville, ON L5M 2C1. Phone: 905-670-9721. Toll free: 1-888-298-6423. Fax: 905-670-0246
Email: thevoice@vomcanada.org Website: www.persecution.net
Twitter: www.twitter.com/vomc. Facebook: www.facebook.com/vomcanada
While every effort has been made to ensure the accuracy of the information presented here,VOM is not accountable for errors made in its compilation. The actual number of Christians in prison is higher than we can list. News of arrests and releases can take weeks, if not months, to reach the West and must be verified. There are many prisoners whose names we do not know, but of whom we hear about indirectly or in general reports. Remember to pray for them too. Reproduction of this publication for commercial use is not permissible. For more information, please contact The Voice of the Martyrs. Last Updated: December 16, 2013. The Voice of the Martyrs. Introduction. Letter writing remains a highly effective method of raising awareness, encouraging action and also delivering hope to those who otherwise might feel forgotten. Today, thousands of Christians are languishing in prisons worldwide simply because they have refused to bow a knee to dictatorial governments and ideologies, insisting instead on pledging their allegiance to Christ. As Christians, we have a duty to "remember those who are in prison, as though in prison with them, and those who are mistreated, since you are also in the body"(Heb. 13:3). Pastor Richard Wurmbrand (d. 2001), the founder of The Voice of the Martyrs, spent 14 years in prison in Communist Romania because he refused to deny his Saviour. While in prison, the idea of an organization that would speak up on behalf of the voiceless was born. He wrote in his 1967 book Tortured for Christ: When I was beaten on the bottom of my feet, my tongue cried. Why did my tongue cry? It was not beaten. It cried because the tongue and the feet are both part of the same body. And you free Christians are part of the same Body of Christ that is now beaten in prisons in restricted nations, that even now gives martyrs for Christ. Can you not feel our pain? Please consider taking up your pen and demonstrating in a highly practical and productive way your love and concern towards your brothers and sisters in chains. Become a voice for the voiceless and "do time for God"! Voice of the Martyrs. Writing to Government Officials Letters show officials that there are people who know and care what happens to prisoners. Their conditions may be improved as a result. If the authorities think no one cares, the Christian may be imprisoned with dangerous criminals, abused, deprived of food or denied rights to their mail, parcels and visits. Here are some tips for writing to government officials: Be brief.
•Use the correct honorific (see Appendix A).
•Be yourself.
•Be polite. You are representing Jesus Christ.
•Do not write about politics or criticize governments.
•State a general concern for persecuted believers.
•State a specific concern for one or more prisoners.
(a) Whenever possible, give the full name and hometown of the prisoner(s).
(b) State why you are concerned (perhaps they have been beaten).
(c) State what you would like to see done (released , given medical treatment, etc.).
•Remember to thank them in advance for their positive actions.
•Refrain from quoting Bible verses or preaching. Do NOT mention VOM or other organizations as it may be used against the prisoner. Never underestimate the power of your letter! Irrespective of location or economic situation, governments are extremely concerned about their reputation on the world stage. VOM believes that originality in writing is important. For this reason, we do not generally endorse the use of letter templates other than in occasional cases where repetition might be beneficial (i.e. postcard campaigns, etc.). We have provided a few sample letters to guide you. Please refer to Appendix B. Write to your Senator or M.P. Please consider writing letters to your Senator or Member of Parliament (M.P.). Mail may be sent postage-free to any Senator or M.P. at the following addresses: Name of Senator
The Senate of Canada Ottawa, ON K1A 0A4. The Voice of the Martyrs
Name of M.P. House of Commons. Ottawa, ON K1A 0A6. Find names, email addresses and phone numbers for your Senator or M.P. at www.parl.gc.ca/
Write to foreign embassies in Canada and the United States Please consider writing letters to government officials on behalf of prisoners listed in this guide. CHINA. His Excellency Junsai Zhang Ambassador Embassy of the People's Republic of China. 515 St. Patrick Street Ottawa, ON K1N 5H3. Canada. ERITREA. His Excellency Ghirmai Ghebremariam Abbai Ambassador. Embassy of the State of Eritrea. 1708 New Hampshire Avenue N.W. Washington, D.C., DC 20009. USA. KAZAKHSTAN. His Excellency Konstantin Zhigalov Embassy of the Republic of Kazakhstan 150 Metcalfe Street, Suite 1603-1604. Ottawa, ON K2P 1P1. Canada. NEPAL. Ambassador Bhoj Raj Ghimire Embassy of Nepal 408 Queen Street Ottawa, ON K1R 5A7 Canada. The Voice of the Martyrs. PAKISTAN. His Excellency Akbar Zeb High Commissioner High Commission for the Islamic Republic of Pakistan10 Range Road Ottawa, ON K1N 8J3. Canada UZBEKISTAN. His Excellency Ilhomjon Nematov Ambassador Embassy of the Republic of Uzbekistan 1746 Massachusetts Avenue, N.W. Washington, D.C., DC 20036
USA. VIETNAM. His Excellency Anh Dung To Ambassador. Embassy of the Socialist Republic of Vietnam 55 Mackay Street. Ottawa, ON K1M 2B2
Canada, Find links to regularly updated lists of government
addresses at: www.persecution.net/writegovernment.htm

The Voice of the Martyrs. The Voice of the Martyrs. Writing to Newspaper Editors
Writing short, yet concise, letters to newspaper editors is an effective way of raising awareness of current issues in the global Church. What should I write?
• Keep your letter friendly. Remember, you are Christ's ambassador.
• Keep your letter short. Concise letters with a single point are more likely to be
published.
• Keep your letter clear. State your subject and purpose in the opening paragraph.
• Keep your letter relevant. Editors typically print letters that respond to recent articles in
their papers or that address current issues of interest. What should I NOT write?
• Avoid being confrontational, abusive or offensive.
• Avoid quoting Scripture. A wise and well-balanced biblical perspective, which serves to address a crisis, problem or other evil, can be conveyed without using Scripture.
• Avoid preaching. Readers do not buy newspapers to read a sermon.
Writing to Prisoners. Your words are never wasted when it comes to writing a letter on behalf of the persecuted Church. Mail sent by concerned believers can have a profound impact on those who are suffering and even on their persecutors.
Your letters to prisoners can do five things:
1. Indicate to authorities that you are aware of a Christian's situation, and you care!
2. Testify of the love and unity found among followers
of Jesus Christ worldwide. This is especially true when letters are opened and censored. God can use your letter to work in the lives of those in authority.
3. Prove our persecuted family is not forgotten. Throuh isolation and loneliness, the devil
can prey on imprisoned Christians' faith. When a prisoner receives a letter, whether
they can read it or not, they know someone cares.
4. Lead to better treatment of Christian prisoners.
5. Provide tremendous encouragement.
May I write in English?
Yes, you may write in English. Please print or write clearly. Your note must be legible to be translated. Many people study English, so there will likely be someone to translate your letter. VOM's sister mission in the United States offers
www.PrisonerAlert.com , an online resource that provides prisoner names and addresses
along with a translation tool that offers you the ability to write to imprisoned brothers and sisters in their own languages. What should I write?
•Share your name and that you know about the prisoner's situation.
•Be respectful and encouraging.
•Tell prisoners that they are not forgotten and that, you are praying for them.
•Include a Scripture verse. What should I NOT write?
•Do NOT discuss politics or criticize a government, as this could place prisoners in danger.
•Do NOT include your mailing address. (You may state your name and country.)
•Do NOT send money or respond to requests for money. Unscrupulous individuals,
claiming to be the prisoner or a family member, may steal letters and solicit funds.
•Do NOT mention VOM or any other source of information.
The Voice of the Martyrs. Anything else I need to know?
You can send notes, postcards, bookmarks and Christian greeting cards. Express your
Christian love and mention that you are praying. You may also include a snapshot of
yourself, your family or prayer group.Please do not send your letters to VOM's office for
mailing. The letters are more effective when officials see persons have sent them from many different parts of Canada. Write letters to imprisoned Christians in their own
language using a translation tool found at: www.prisoneralert.com
The Voice of the Martyrs. The Prisoners' List. CHINA.[se, USA, UE, farisei Illuminati Spa, FMI, non erano satanisti, gender Bildenberg, massoni, ONU Amnesty, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [my JHWH, li voglio vedere morire! ] more Christians have been and continue to be detained in China than in any other country. government officially recognizes five Catholic. It strictly controls the Church through the state, Movement (TSPM) and the Cath even these submissive structures were banned, and all religious activity was forced underground, giving birth to the house Today, there is much debate related to the current number of Chinese Christians, as the government releases only data from are officially 28.6 million Christians, experts estimate the real number to lie somewhere between 80 and 130 million. You can write to the following prisoners in China: AIQING ZHU Aiqing Zhu was arrested for "illegal evangelist sentenced to a 20-year prison term. Prison address: Aiqing Zhu The Public Security Department Xiang Xiang City Hu Nan Province 411400 China WANG ZHAOMIN Wang Zhaomin has been imprisoned since June 1999. Prison address: Wang Zhaomin Team #2, Qishan Lao Gai Camp Datong District Huainan City, Anhui Province 232000 China. XU FUMING Mr. Xu Fuming, a member of the South China Church, was sentenced to life in prison in 2002. Prison address: Xu Fuming Jingzhou Prison Jingzhou City, Hubei Province 434020 China. XIAO YANLI AND DENG XIAOLIN Ms. Xiao Yanli, a member of the South China Church, was sentenced to 10 years in prison in 2002. Ms. Deng Xiaolin is in the same jail. Prison address: [Name] No. 2 Division, Section 2. Wuhan Female Prison Wuhan City, Hubei Province 430032 China. GONG BANGKUN. Mr. Gong Bangkun, a member of the South China Church, was sentenced to 15 years in prison, in 2002. Prison address: Gong Bangkun No. 3 Division, Section 6. Jiangling District Jingzhou City, Hubei Province 434110. China. 13. YI CHUANFU Mr. Yi Chuanfu, a member of the South China Church, was sentenced to 10 years in prison in 2002. Prison address: Yi Chuanfu No. 2 Division, Section 6. Jiangling District Jingzhou City, Hubei Province 434110 China. DONG DAOLAI. Mr. Dong Daolai, a member of the South China Church, was sentenced to 10 years in 2002. Prison address: Dong Daolai. No. 1 Division, Section 6. Jiangling District Jingzhou City, Hubei Province 434110. China ALIMUJIANG YIMITI In January 2008, Alimujiang "Alim" Yimiti, a Muslim convert to Christianity, was arrested and accused of "subversion of the national government and endangering national security," a crime punishable by death. On May 27, 2008, Alim's case went to trial but it was referred back to the Public Security Bureau's prosecutors due to insufficient evidence. On October 27, 2009, Alim was handed a 15-year prison sentence for "providing. state secrets to overseas organizations." In November 2010, the Higher People's Court of Xinjiang accepted an appeal by Alim's wife and mother and decided to retry his case. In February 2011, the Higher People's Court of Xinjiang notified Alim that they upheld the original sentence of 15 years of imprisonment. Prison address: Alimujiang Yimiti Section 11, The Xinjiang No. 3 Prison No.1339, Dongzhan Road, Urumqi City Xinjiang Uyghur Autonomous Region 830013 China. CUI JIAXING Before dawn on Sunday, September 13, 2009, a crowd of 400 government officials, police and hired ruffians launched an attack on the Linfen-Fushan Church in Shanxi. With no warning, members who were sleeping at the church construction site were mercilessly beaten, with more than 30 left in critical condition. Bulldozers razed the factory and church building, and the 14 mob looted any valuables and smashed the remaining property. Cui Jiaxing, 44, served the church by managing church finances and helping with the distribution of funds to members according to need. On November 25, 2009, he was charged with unlawfully occupying land and tax evasion, and was fined and sentenced to five and a half years in prison. Write to Cui, care of his son. Prison address: Cui Jiaxing c/o Cui Zhichao Room #301, No. 3 Building, Home of Cement Factory Yimin Road, Yaodu District Linfen City, Shanxi province 041099 China. GAO ZHISHENG Since 2005, Gao has been repeatedly arrested, imprisoned and severely tortured by Chinese authorities, mostly for his human rights work. In 2006, Gao was sentenced to five years of probation for inciting "subversion of the state." After serving three years in prison, Gao was supposedly released on probation but he disappeared for extended periods of time. On January 12, 2013, Gao's brother and his father-in-law were allowed to visit him for 30 minutes during, which they were allowed only to talk about family matters. It was their first meeting in 10 months. Gao's wife and two children have left China and now live in the USA. Prison address: Gao Zhisheng Shaya Prison Shaya County Aksu Prefecture Xinjiang Uyghur Autonomous Region 842208. China PENG MING Peng Ming is an official UNHCR refugee from China who was resident in the US from 2001. As a Christian he has worked for Chinese democracy, freedom and human rights for many years. In May 2004, while travelling to visit his elderly parents in Thailand, Peng Ming, 52, was lured to Myanmar, abducted and taken to China where he was sentenced to life in prison in October 2005, charged with engaging in terrorism activities. Imprisoned in Han Yang prison, he suffers from serious medical conditions that have been ignored by prison officials. Prison address: Peng Ming No. 4. Branch Hubei Provincial Han Yang Prison Cai Dian District, Wuhan City Hubei Province China. The Voice of the Martyrs 15 LACHENG REN AND WENXI LI Lacheng Ren, a Christian sponsoring a new Christian bookstore in Taiyuan, and Wenxi Li, a Christian bookstore employee, were arrested and sentenced to prison terms for their role in the Enyu Bookstore in Taiyuan. Police raided the business and confiscated hundreds of books that Wenxi had brought with him from Beijing. On Dec. 19, 2012, Wenxi was asked to come to a police station to retrieve the $6,000 worth of books that police had seized. But when he arrived at the police station, he was immediately arrested and sent to prison. Police were quoted as saying Wenxi was denied bail because of the seriousness of his "crime." On June 17, 2013, Lacheng Ren was sentenced to five years in prison by the court of Xiaodian district of Taiyuan in central China. Wenxi's wife, Cai Hong Li, said police told her that her husband was arrested because he was involved in an "illegal business." However, Cai Hong said the bookstore had a legal license to operate and that her husband was not involved with, managing the business. He was "just sent to find a rental place for a new store," Cai Hong said. Prison address: [Name] 2nd Detention Center Xiaodian District, Beige Town Taiyuan City Shanxi Province China YANG RONGLI. On Nov. 25, 2009, Pastor Yang Rongli and four other Linfen-Fushan church leaders from Shanxi Province were sentenced to criminal detention. The five church leaders were accused of "gathering people to disturb the public order," because they organized a prayer rally on Sept. 14, the day after 400 military police raided the church's grounds. During the raid, more than 30 believers were seriously wounded and 17 buildings were destroyed. In August 2013, reports indicated that she is suffering from diabetes, high blood pressure, and hepatitis – she feels dizzy and disoriented all the time. The prison will not provide the medical care she desperately needs. Please pray for her health and that the prison officials will have mercy on her and allow her to receive treatment. Pastor Yang is scheduled to be released in 2017. Prison address: Yang Rongli Women's Prison Yuci City Shanxi Province 030600 China. The Voice of the Martyrs. ERITREA. [se, ameri-cani farisei Illuminati Spa, FMI, non erano satanisti, gender Bildenberg, tutti i massoni, UE, ONU Amnesty, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [my JHWH, io non voglio la loro conversione, e non voglio il loro ravvedimento, io li voglio vedere morire, loro non avranno parte, alla nostra eredità! ] There was a general freedom to practice religion in Eritrea until 2002, when the government announced it would recognize only four religious communities: the Orthodox Church of Eritrea, Sunni Islam, the Roman Catholic Church and the Lutheran Eritrea. From 2002 to 2010, the government has jailed, tortured and killed numerous Eritreans for political and religious reasons, and tortured and killed many of them extra estimated that between 2,000 and 3,000 Christians are in Eritrean deplorable conditions, including torture. Many are held in metal shipping containers with no ventilation or toilet facilities. Of thousands of Christians in detention, not one has been charged with a crime or faced trial. You can write to the following prisoners in Eritrea: HAILE NAIZGI Prior to his imprisonment on May 23, 2004, Rev. Haile Naizgi the Full-Gospel Church of Eritrea, the largest Pentecostal church in the nation. Previously, he was a senior accountant with World Vision in Eritrea. Naizgi, who is married with two children, was one the key organizers of the Church's activities in Eritrea. KIDANE WELDOU Pastor Kidane Weldou was imprisoned on March 18, 2005. He was the senior pastor at Asmara Full-Gospel Church. His wife and children have been unable to visit him in prison, and his exact whereabouts remain unknown. Formerly, he was a high school biology teacher. He was also involved in many gospel-related activities among students and professionals from v churches in the nation. Location Africa Population 6,233,682 (July 2013 est.) Religion (%) Muslim (50.26), Christian (47.31), Non religious (1.87), Ethnoreligionist (0.56) Leader President Isaias Afworki Government type Transitional government There was a general freedom to practice religion in Eritrea until 2002, when the government announced it would recognize only four religious communities: the Orthodox Church of Eritrea, Sunni Islam, the Roman Catholic Church and the Lutheran-affiliated Evangelical Church of From 2002 to 2010, the government has jailed, tortured and killed numerous Eritreans for political and religious reasons, and tortured and killed many of them extra-judicially. Today, it is estimated that between 2,000 and 3,000 Christians are in Eritrean prisons. Believers face deplorable conditions, including torture. Many are held in metal shipping containers with no ventilation or toilet facilities. Of thousands of Christians in detention, not one has been charged rite to the following prisoners in Eritrea: Prior to his imprisonment on May 23, 2004, Rev. Haile Naizgi was the chairman of the board of Gospel Church of Eritrea, the largest Pentecostal church in the nation. Previously, he was a senior accountant with World Vision in Eritrea. Naizgi, who is married with two children, the Church's activities in Eritrea. Pastor Kidane Weldou was imprisoned on March 18, 2005. He was the senior pastor at Asmara Gospel Church. His wife and children have been unable to visit him in prison, and his exact ain unknown. Formerly, he was a high school biology teacher. He was also related activities among students and professionals from v16 Muslim (50.26), Christian (47.31), Non-religious (1.87), Ethnoreligionist (0.56) There was a general freedom to practice religion in Eritrea until 2002, when the government announced it would recognize only four religious communities: the Orthodox Church of Eritrea, evangelical Church of From 2002 to 2010, the government has jailed, tortu red and killed numerous Eritreans for judicially. Today, it is prisons. Believers face deplorable conditions, including torture. Many are held in metal shipping containers with no ventilation or toilet facilities. Of thousands of Christians in detention, not one has been charged was the chairman of the board of Gospel Church of Eritrea, the largest Pentecostal church in the nation. Previously, he was a senior accountant with World Vision in Eritrea. Naizgi, who is married with two children, Pastor Kidane Weldou was imprisoned on March 18, 2005. He was the senior pastor at Asmara Gospel Church. His wife and children have been unable to visit him in prison, and his exact ain unknown. Formerly, he was a high school biology teacher. He was also related activities among students and professionals from various. The Voice of the Martyrs 17. DR. KIFLU GEBREMESKEL Dr. Kiflu Gebremeskel was the pastor of South-West Full-Gospel Church in Asmara until his imprisonment on May 23, 2004. Dr. Kiflu, a former dean of science and lecturer of mathematics at Asmara University, left his job to serve the Lord as a pastor and Bible teacher in 1999. He has a doctorate in mathematics from the Illinois Institute of Technology in Chicago, Ill. Dr. Kiflu was also the chairman of the Eritrean Evangelical Alliance, a union of all the churches belonging to the Baptist, Mennonite, Presbyterian, Pentecostal and other Charismatic churches. MUSSIE EZAZ Evangelist Mussie Ezaz had a growing ministry with young people in the Kale Hiwot Church before his arrest in 2007. He escaped from custody but was rearrested as he tried to flee to Ethiopia. REV DR TEKLEAB MENGHISTEAB Rev Dr Tekleab, a highly respected physician and a leader of the Medhane Alem Church, was arrested in November 2005. He is insulin-dependent and has been reported to be in poor health. He is married with four children. It is believed that all five of the above Eritrean Christians are being held in Karachele prison, Asmara: Prison Address: [Name] Karsheli Prison 2nd Police Station Zone 7 Northern East Asmara, Zoba Maakel Eritrea. The Voice of the Martyrs. IRAN.[se, americani farisei Illuminati Spa, FMI, non erano satanisti, gender Bildenberg, tutti i massoni, UE, ONU Amnesty, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [my JHWH, io non voglio la loro conversione, e non voglio il loro ravvedimento, io li voglio vedere morire, loro non avranno parte alla nostra eredità! ] Iran has the largest Shi'a Islam population in the world. Christians comprise one percent of the population. The Iranian attitude toward religion can seem contradictory chaste in public but much less so in private. The courts apostates and life imprisonment for female apostates. Effectively, Iran is a religious dictatorship where little of consequence can occur without the approval of the Guardian Council of Mullahs. Religious persecution of certain minorities has intensified since 2005. This is aimed at the Baha'i, Sufi Muslims and Christians, especially believers from a Muslim background. Almost all Christian activity is illegal, especially when it occurs in Persian languages Bible training to publishing Scripture and Christian books. Yet Christians only further fuels the flames of church growth. You can write to the following prisoners in Iran: ALIREZA SEYYEDIAN Alireza Seyyedian is a 37-year-old former Muslim who has been a Christian since 2006. Last year, security forces confiscated his computer during a raid on his apartment. Authorities then discovered video of Alireza's baptism in Turkey on the computer. In December 2011 he w sentenced to six years in prison, for crimes against national security and propaganda against the regime. The judge stated that since Alireza was baptized in Turkey, he was trying to express the lack of freedom in Iran and was therefore was propagating holding regular meetings with former Muslims and distributing Bibles among youth. They also said he had communication with Zionist satellite TV channels such as Mohabat TV and Radio Mojde and shared worship hymns he had written with them. The verdict also falsely accused him of being a member of the Jesus Only cult. Location Middle East Population 79,853,900 (July 2013 est.) Religion (%) Muslim (98.64), Christian (0.51), Baha'i (0.40), Other (0.45) Leader Supreme Leader Ali Hoseini- President Hasan Fereidun Ruhani Government type Theocratic republic Islam population in the world. Christians comprise one percent of the population. The Iranian attitude toward religion can seem contradictory chaste in public but much less so in private. The courts can impose the death sentence on male, apostates and life imprisonment for female apostates. Effectively, Iran is a religious dictatorship where little of consequence can occur without the approval of the Guardian Council of Mullahs. ertain minorities has intensified since 2005. This is aimed at the Baha'i, Sufi Muslims and Christians, especially believers from a Muslim background. Almost all Christian activity is illegal, especially when it occurs in Persian languages — from evangelism Bible training to publishing Scripture and Christian books. Yet , the regime's harsh treatment of Christians only further fuels the flames of church growth. You can write to the following prisoners in Iran: old former Muslim who has been a Christian since 2006. Last year, security forces confiscated his computer during a raid on his apartment. Authorities then discovered video of Alireza's baptism in Turkey on the computer. In December 2011 he w sentenced to six years in prison, for crimes against national security and propaganda against the The judge stated that since Alireza was baptized in Turkey, he was trying to express the lack of freedom in Iran and was therefore was propagating against the regime. He was also accused of holding regular meetings with former Muslims and distributing Bibles among youth. They also said he had communication with Zionist satellite TV channels such as Mohabat TV and Radio Mojde and he had written with them. The verdict also falsely accused him of being a 18 Muslim (98.64), Christian (0.51), Baha'i -Khamenei uhani Islam population in the world. Christians comprise one -half of 1 percent of the population. The Iranian attitude toward religion can seem contradictory —very impose the death sentence on male apostates and life imprisonment for female apostates. Effectively, Iran is a religious dictatorship where little of consequence can occur without the approval of the Guardian Council of Mullahs. certain minorities has intensified since 2005. This is aimed at the Baha'i, Sufi Muslims and Christians, especially believers from a Muslim background. Almost all from evangelism to the regime's harsh treatment of old former Muslim who has been a Christian since 2006. Last year, security forces confiscated his computer during a raid on his apartment. Authorities then discovered video of Alireza's baptism in Turkey on the computer. In December 2011 he was sentenced to six years in prison, for crimes against national security and propaganda against the The judge stated that since Alireza was baptized in Turkey, he was trying to express the lack of against the regime. He was also accused of holding regular meetings with former Muslims and distributing Bibles among youth. They also said he had communication with Zionist satellite TV channels such as Mohabat TV and Radio Mojde and he had wThe Voice of the Martyrs. 19 On March 14, 2012, Alireza was caught seeking to flee Iran for Turkey. He was arrested and transported back to Tehran where he was imprisoned in Evin prison. He was put in Section 350 of the prison, which is where political prisoners are held. Alireza has never been married. Prison address : Alireza Seyyedian Evin Prison Saadat Abad Tehran Islamic Republic of Iran BEHNAM IRANI Behnam Irani, a 41-year-old pastor from Kraj, Iran, was convicted of crimes against national security in January 2011 and sentenced to one year in prison. After voluntarily surrendering to authorities on May 31 to begin his sentence, he learned that he would be forced to serve five years in connection with a previous conviction. Officers from the Ministry of Intelligence and National Security (MOIS) raided Irani's house church on April 14, 2010, and assaulted him before taking him into custody. Although he was released on bail two months after his arrest, he later received the one-year prison sentence. Irani was first arrested in December 2006 and tried for crimes against national security. He was released in January 2007 but was soon re-arrested, tried and sentenced to five years in prison. Irani was never called to serve the sentence that is now being held against him. Prison address: Behnam Irani Ghezel Hesar Prison Karaj, Albourz State Iran FARSHID FATHI Farshid Fathi was arrested on Dec. 26, 2010 in a wave of arrests of believers in Tehran and other areas. Of the 22 believers arrested by security forces in Tehran, 10 were released after intense questioning and after they signed agreements to refrain from Christian activities. Eleven others were also later released. By the end of April, 2011, only Farshid remained in prison, though his family had paid an enormous bail sum. He spent near ly a year in solitary confinement. Farshid, a Christian convert from Islam, was charge d with "acting against national security through membership of a Christian organization, collection of funds, propaganda against the Islamic Regime by helping spread Christianity in the country," and sentenced to six years of imprisonment on March 5, 2012. Though the charge is for his Christian work, authorities tried to cast his activities as political offenses. Farshid's appeal against the charges was rejected in June 2012. He is due to serve the rest of his sentence in Evin Prison. Farshid is married to Leil a, and has two children, Rosana and Bardia. The Voice of the Martyrs 20 Prison address: Farshid Fathi Evin Prison Saadat Abad Tehran Islamic Republic of Iran MEMBERS OF THE ASSEMBLIES OF GOD CHURCH On Dec. 23, 2011, Iranian authorities raided the As semblies of God church of Ahvaz as church members gathered for a service. Everyone at the church was arrested, including children. All those arrested were released several hours later, with the exception of the pastor, Farhad Sabokrouh, his wife, Shahnaz Jayzan, and two church ministers, Davoud Alijani and Naser Zamen-Dezfuli. The four were transferred to a detention center for further interrogation. Shahnaz was released on temporary bail on Jan. 1, 2012, after spending nine days in prison. The pastor and the two men were held until Feb. 21, 2012, when they were also released on temporary bail. Granting prisoners release on temporary bail is a common tactic employed by the government in Iran. It allows the government to recall those previously arrested at any moment for more interrogation or to serve longer prison sentences. Those released on temporary bail live in constant fear of being called back to prison. At his release, Pastor Farhad was denied the right to hold any kind of a church service or visit Christians in Ahvaz, his hometown. He was also banned from living in Ahvaz and forced to move to Tehran. In October 2012, the four were each sentenced to serve a year in prison for the charges of "converting to Christianity, inviting Muslims to convert and acting against state security through evangelistic activities." On May 1, the court summoned the four. When they appeared, they were each arrested. Davoud Alijani was sent to Karoon prison in Ahvaz. Pastor Farhad, Shahnaz and Naser were transferred to Sepidar prison. After spending 220 days in prison in Ahvaz, Farhad Sabokrouh, the pastor of an Assemblies of God church, and another church member, Naser Zamen-Dezfuli, were released on Dec. 4, 2013. Davoud Alijani Karoon Prison Ahwaz, Islamic Republic of Iran Shahnaz Jayzan Sepidar Prison Ahwaz, Islamic Republic of Iran. The Voice of the Martyrs. [se, americani non erano satanisti, gender Bildenberg, tutti i massoni, UE, ONU Amnesty, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [my JHWH, io non voglio la loro conversione, e non voglio il loro ravvedimento, io li voglio vedere morire, loro non avranno parte alla nostra eredità! ] KAZAKHSTAN. Kazakhstan declared independence after the Soviet empire collapsed in 1991. Although a multiparty democracy, the only president since 1991 has continued his authoritarian rule and presided over recognizably tainted elections. Under Communism, all religion was suppressed. Kazakhstan's constitution has provided freedom of religion since 2002, but a prop organizations to register with the government. The law was declared unconstitutional in February 2009, but the president has proposed further amendments to help the law pass. Authorities consistently act as though registration is already required, despite the fact that the law has not yet been passed. Increased Islamist agitation has caused the government to consider increasingly oppressive religion laws. These laws subsequently have an effect on the newe denominations and can be used to limit, restrict and even persecute Christians. Orthodox Christianity is perceived as the religion of Russians, and evangelicals are often regarded as dangerous sects. BAKHYTZHAN KASHKUMBAEV, Pastor Bakhytzhan Kashkumbaev of Astana, Kazakhstan , was arrested on May 17, 2013 after allegations were made that he had harmed the health of one of his church members. Until his retirement in October 2012 at age 66, Pastor Kashkumbaev led the Grace Churc registered protestant church. After his arrest in May, he was freed on Oct. 8, 20. 13 to complete his pre house arrest. However, secret police waiting at the entrance to the prison rearrested the pastor as he left the prison. His family and wife had not seen him in five months. The pastor's trial was due to take place in November 2013. In July 2011, the mother of a church member asserted that prolonged influenced from the church undermined her daughter's mental state and resulted in schizophrenia. The church member herself, however, says she was erroneously diagnosed after having a forced mental examination. She has spoken up publically for Pastor Kashkumbaev and stated that the charges of harming her health are unfounded. In a long-running campaign against the church, state officials have accused the church of being involved in espionage, fraud, money laundering, distributing extremist texts and using hallucinogens in communion drink. On Oct. 3, 2012, the church was raided and officials seized valuables such as gold items, computers, DVDs and books that were declared to be "extremist literature." At the request of officials, church members voluntarily underwent blood tests to demons trate that they were not under the influence of any hallucinogens. The results of the tests were not made known to the church members. After his arrest in May 2013, a court mandated that Pastor Kashkumbaev undergo a psychiatric assessment on Aug. 9. He was then ordered to stay at the psychiatric hospital until Sept. 17. During his time in the hospital, there were grave concerns that the pastor would be subjected to psychotropic drugs and ruled mentally incompetent. While being held in the psychiatric facility, the pastor, who converted from Islam to Christianity in 1995, was repeatedly questioned about why he follow ed Jesus rather than Allah. Nearly a month went by before his transfer back to the Investigative Prison. Prison address: Bakhytzhan Kashkumbaev SI-12 (ETs 166/1) Alash Tas Zhol street 30/1010000 Astana Kazakhstan. The Voice of the Martyrs. NEPAL,[se, americani non erano satanisti, gender Bildenberg, tutti i massoni, UE, ONU Amnesty, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [my JHWH, io non voglio la loro conversione, e non voglio il loro ravvedimento, io li voglio vedere morire, loro non avanno parte alla nostra eredità! ] Civil unrest in 1990 led to liberalization of government controls, including freedom to profess and practice any religion, but not to evangelize. Despite Christians continued, particularly for those who shared their faith with Hindus. Those who converted to religions other than Hinduism face social rejection and the possibility of violence. In April 2008, Christians welcomed the victory of the Maoist party in elections held for an assembly to rewrite the constitution and make the nation a democratic republic. Many believers saw the Maoist party victory as a step to ward greater religious freedom. With the Prime Minister's resignation in 2010, the government remains insolvent, and constitutional reform remains delayed. While persecution is less acute than in the past, it remains. You can write to the following prisoners in CHHEDAR BHOTE 37-year-old Pastor Chhedar Bhote Lhomi and his wife were ministering in a remote part of Nepal among Tibetan people. They established a church the re which met regularly. beef is permissible, but in other areas, local Hindus do not eat beef because sacred as symbols of the gods. In October 2012, local villagers discovered that Chhedar and his family had eaten beef. In an uproar, they accused him of killing the cow himself, and they destroyed his home and everything he owned. The l called police and had him arrested. He was given a sentence of 12 years in prison. Prison address: Chhedar Bhote Nakkhu Kargar Sauybu-4 Cod No 44700 GPR Block Kakkhu Lalitpur Kathmandu, Nepal

The Voice of the Martyrs. The Voice of the Martyrs. PAKISTAN. Pakistan is an Islamic republic with a Sunni majority. Despite its infringement of the constitution, Shariah law is increasingly applied areas where Islamist groups have control or influence. While there is a notable degree of religious freedom promised to minorities by law, non Muslims and non-Sunnis must practice their faith cautiously. opposition from militant Islamic groups, including imprisonment, torture Pakistani Christians are falsely accused under the Blasphemy Law, or Law 295 . Law 295a, blaspheming Islam, and Law 295b, blaspheming the Qur'an, are criminal offenses. Law 295c makes blaspheming Mohammed a crime punishable by death. C militants have often pressured judges into returning a guilty verdict or continuing trials indefinitely. Christians are regularly barred from jobs or face troubles from their employers and co-workers. Christian merchants are often har. You can write to the following prisoners in Pakistan: ASIA BIBI Asia Bibi, 38, was arrested by police on allegations of blasphemy in the village of Itta Punjab province . On June 19, 2009, some Muslim women who work with Bibi by a local Muslim engaged in a heated discussion with Bibi about Islam. Bibi told them that, Christ died on the cross for their sins and asked them what Mohammed had done for them. "Our Christ is the true prophet of God and yours is not tru became angry and began to beat her. Some men then locked her in a room. Local Christians urged the police not to file blasphemy charges; how ever, police claim forward due to pressure from local Muslim lea On November 8, 2010, Bibi was sentenced to death. She is the first Pakistani woman ever to receive a death sentence for blasphemy hard-line cleric offered a $6,000 CAD reward to anyone who will k does not put her to death. In January 2011, the governor of Punjab province Location Asia Population 193,238,868 (July 2013 est.) Religion (%) Muslim (95.80), Christian (2.45), Hindu (1.60), Other (0.15) Leader President Mamnoon Hussain Government type Federal republic Pakistan is an Islamic republic with a Sunni majority. Despite its infringement of the constitution, Shariah law is increasingly applied — even to Christians and Hindus areas where Islamist groups have control or influence. While there is a notable degree of religious freedom promised to minorities by law, non Sunnis must practice their faith cautiously. Christians in Pakistan face severe opposition from militant Islamic groups, including imprisonment, torture and even death. Many falsely accused under the Blasphemy Law, or Law 295 . Law 295a, blaspheming Islam, and Law 295b, blaspheming the Qur'an, are criminal offenses. Law 295c makes blaspheming Mohammed a crime punishable by death. Courtrooms packed with militants have often pressured judges into returning a guilty verdict or continuing trials Christians are regularly barred from jobs or face troubles from their employers and workers. Christian merchants are often harassed. You can write to the following prisoners in Pakistan: was arrested by police on allegations of blasphemy in the village of Itta. On June 19, 2009, some Muslim women who work with Bibi on a farm owned by a local Muslim engaged in a heated discussion with Bibi about Islam. Bibi told them that Christ died on the cross for their sins and asked them what Mohammed had done for them. "Our Christ is the true prophet of God and yours is not true," Bibi said. The Muslim women became angry and began to beat her. Some men then locked her in a room. Local Christians urged the police not to file blasphemy charges; how ever, police claimed that they must go forward due to pressure from local Muslim leaders. , 2010, Bibi was sentenced to death. She is the first Pakistani woman ever to receive a death sentence for blasphemy . Her attorney has filed an appeal. In December 2010, aline cleric offered a $6,000 CAD reward to anyone who will kill Asia Bibi if the government In January 2011, the governor of Punjab province was assassinated 24 Muslim (95.80), Christian (2.45), Hindu (1.60), Pakistan is an Islamic republic with a Sunni majority. Despite its infringement of the even to Christians and Hindus —especially in While there is a notable degree of religious freedom promised to minorities by law, non- Christians in Pakistan face severe and even death. Many falsely accused under the Blasphemy Law, or Law 295. Law 295a, blaspheming Islam, and Law 295b, blaspheming the Qur'an, are criminal offenses. Law 295c ourtrooms packed with militants have often pressured judges into returning a guilty verdict or continuing trials Christians are regularly barred from jobs or face troubles from their employers and was arrested by police on allegations of blasphemy in the village of Ittanwali, on a farm owned by a local Muslim engaged in a heated discussion with Bibi about Islam. Bibi told them that, Christ died on the cross for their sins and asked them what Mohammed had done for them. e," Bibi said. The Muslim women became angry and began to beat her. Some men then locked her in a room. Local Christians that they must go, 2010, Bibi was sentenced to death. She is the first Pakistani woman ever to In December 2010, a ill Asia Bibi if the government was assassinated by his bodyguard for speaking out against the blasphemy law. In March 2011, Pakistan's Minister of Minority Affairs, Shahbaz Bhatti, a Christian, was assassinated as he also had spoken out against the country's blasphemy law. Asia Bibi was transferred to a new prison in June 2013, leaving her five hours away from her family. She was previously only an hour away. Her husband, Ashiq, met her on June 6, 2013. She again requested prayer, and told her husband she's been sick and in a lot of pain. Asia continues to await word on her appeal against her blasphemy sentence. Prison address: Asia Bibi. Central Jail Multan Multan City-Punjab Pakistan IMRAN GHAFUR On July 1, 2009, Pakistani police arrested Imran Ghafur in Punjab province after Muslims accused him of burning pages of the Qur'an. While cleaning his brother's retail shop, Imran removed the trash he had collected, intending to burn some of it. While burning the trash, pages of an Islamic book flew into the fire and burned. Imran's neighbour, Haji Liaqat, saw the burned pages of the Islamic book and alerted other Muslims in the area. Imran and his father were severely beaten before police arrested Imran. Following the arrest, news of the incident spread throughout the city, and angry Muslims threw stones at the police station where Imran was being held. "Give the death sentence to him who disgraces the Holy Qur'an, and hang him who disgraces the Holy Qur'an, " the Muslims said. On July 2, 2009, Imran. was moved to a jail. Prison address: Imran Ghafur, Central Jail of Faisalabad Faisalabad Pakistan.
The Voice of the Martyrs. UZBEKISTAN,[se, americani non erano satanisti, gender bildenberg, tutti i massoni, UE, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [my JHWH, io non voglio la loro conversione, e non voglio il loro ravvedimento, io li voglio vedere morire, loro non avanno parte alla nostra eredità! ] Uzbekistan is a secular state, promoting a moderate, tightly controlled form of Islam. The growing Islamist movement is handled with venom by the state. Christians are third victims of this struggle. Ethnic Uzbek Christians, in particular, receive harsh treatment. Religious communities are required to officially register. Only approved religious organizations— Muslim groups, Jews, Russian Orthodox and some Protestant groups registered, and registration is frequently refused or delayed. Police make surprise visits to churches and forcibly close those who cannot immediately produce registration papers. Evangelism, missionary activity and religious ins have been fined, beaten and imprisoned for their faith. You can write to the following prisoners in Uzbekistan: TOHAR HAYDAROV On March 9, 2010, a criminal court in Uzbekistan sentenced 27 years in prison for the "illegal sale of narcotic or psychotropic substances in large quantities." Members of the Baptist church insist that the charges are fabricat ed and that Haydarov's sentence was punishment for his religious activity. It is unclear why sentence. Baptists insist that police planted drugs on Haydarov, and church members insist he is "a man with a pure conscience sentence. Prison address: Tohar Haydarov UYa 64/49 Otryad 13. Pos. Shaikh-Ali G. Karshi, Kashkadarya Region Uzbekistan Location Asia, Population 28, 661,637 (July 2013 est.) Religion (%) Muslim (84.93), Non-religious (13.80), Christian (0.75), Other (0.52) Leader President Islom Karimov Government type Republic; authoritarian presidential rule promoting a moderate, tightly controlled form of Islam. The growing Islamist movement is handled with venom by the state. Christians are third Ethnic Uzbek Christians, in particular, receive harsh treatment. nities are required to officially register. Only approved religious Muslim groups, Jews, Russian Orthodox and some Protestant groups registered, and registration is frequently refused or delayed. Police make surprise visits to and forcibly close those who cannot immediately produce registration papers. Evangelism, missionary activity and religious instruction are forbidden by law. Uzbek Christians have been fined, beaten and imprisoned for their faith. following prisoners in Uzbekistan: On March 9, 2010, a criminal court in Uzbekistan sentenced 27 year old Tohar Haydarov llegal sale of narcotic or psychotropic substances in large quantities." Baptist church insist that the charges are fabricated and that Haydarov's sentence was punishment for his religious activity. It is unclear why he received a 10 sentence. Baptists insist that police planted drugs on Haydarov, and church members insist he is "a man with a pure conscience & an honest Christian." Haydarov has appealed his G. Karshi,

The Voice of the Martyrs. VIETNAM. 3 marzo 2014. [se, americani non erano satanisti, gender bildenberg, tutti i massoni, UE, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [my JHWH, io non voglio la loro conversione, e non voglio il loro ravvedimento, io li voglio vedere morire, loro non avranno parte alla nostra eredità! ] Vietnam is one of the world's few remaining from France in 1954, 30 years of war were followed by a reunder the Communist Party in 1975. The Communist Party retains supreme control of all state policy and activity, and, government and military are both tied closely to the party. Strong authoritarian rule brooks no dissent, especially not from ethnic or religious minorities. As a result, human rights violations continue to accrue. Though Vietnam's constitution provide restrict organized activities of many religious groups. Only government organizations are allowed. The Southern Evangelical Church of Vietnam and the smaller, Evangelical Church of Vietnam North are two of the largest officially recognized Protestant churches. Unregistered churches and ethnic minority Christians still suffer harassment, discrimination and, sometimes, outright persecution. You can write to the following prisoners in VNGUYEN VAN LY On Feb. 19, 2007, Father Nguyen Van Ly was arrested in Hue, Vietnam for distributing material "harmful to the state." In March, he was sentenced to eight years in prison. He has issued statements criticizing the government's confiscat training and the influence of the state in church teachings and has been a powerful advocate for Christian freedom. On March 15, 2010, Father Nguyen was released on medical parole after he suffered three debilitating strokes. He spent 16 months convalescing before the government demanded he return to complete his sentence. Location Asia Population 92,477,857 (July 2013 est.) Religion (%) Buddhism (52.5), Non-religious (23.3), Christianity (9.4), Ethnic Religions (8.9), Other (0.4) Leader President Truong Tan Sang Government type Communist state Vietnam is one of the world's few remaining Communist nations. After gaining independence from France in 1954, 30 years of war were followed by a re-unification of the North and South under the Communist Party in 1975. The Communist Party retains supreme control of all state policy and activity, and government and military are both tied closely to the party. Strong authoritarian rule brooks no dissent, especially not from ethnic or religious minorities. As a result, human rights violations Though Vietnam's constitution provides for freedom of worship, the government continues to restrict organized activities of many religious groups. Only government - controlled religious organizations are allowed. The Southern Evangelical Church of Vietnam and the smaller Vietnam North are two of the largest officially recognized Protestant churches. Unregistered churches and ethnic minority Christians still suffer harassment, discrimination and, sometimes, outright persecution. You can write to the following prisoners in Vietnam: On Feb. 19, 2007, Father Nguyen Van Ly was arrested in Hue, Vietnam for distributing material "harmful to the state." In March, he was sentenced to eight years in prison. He has issued statements criticizing the government's confiscation of church property, lack of seminary, training and the influence of the state in church teachings and has been a powerful advocate On March 15, 2010, Father Nguyen was released on medical parole after he suffered three debilitating strokes. He spent 16 months convalescing before the government demanded he return to complete his sentence. The Voice of the Martyrs. Read more about these restricted nations and others at: www.persecution.net/restricted-nations.htm
Seriously ill and weak, Father Nguyen was rearrested on July 25, 2011. Prison address: Nguyen Van Ly Nam Ha Prison Team 27. Ba Sao Village Kim Bang District Ha Nam Province Vietnam

3 marzo 2014. [se, americani non erano satanisti gender bildenberg, tutti i massoni UE, 322, la sinagoga di satana NWO? questo non avrebbe mai potuto accadere! ] [my JHWH, io non voglio la loro conversione, e, io non voglio il loro ravvedimento, non li perdonare! io li voglio vedere morire! ] Cristiani perseguitati. Pakistan, uccisa giovane cristiana: aveva aiutato un convertito dall'islam. Una giovane ragazza cristiana è stata uccisa dai talebani pakistani nella regione settentrionale del Pakistan. Come appreso dall'agenzia Fides, la ragazza, conosciuta con lo pseudonimo di Lily, aveva trascorso alcuni mesi in fuga e nel nascondimento con suo cugino, un musulmano convertitosi al cristianesimo alcuni anni fa. Dopo la conversione, l'uomo è considerato "apostata" e da allora è nel mirino dei talebani, che intendono eliminarlo. Nei giorni scorsi alcuni militanti hanno scoperto il nascondiglio dei due: nella fuga la ragazza è stata raggiunta da un proiettile e uccisa, mentre l'uomo, per ora, è riuscito a scappare. In una nota inviata a Fides, la comunità cristiana esprime sdegno e sconcerto, chiedendo l'intervento delle istituzioni per difendere i diritti delle minoranze e di tutti i cittadini contro le violenze talebane. Il Pakistan ha appena annunciato la sospensione dei raid aerei contro i talebani, in risposta al mese di tregua dichiarato dagli "studenti del Corano". Il governo ha precisato che comunque si riserva il diritto di "rispondere a qualsiasi attività violenta" condotta dai talebani. Il dialogo fra governo e talebani in Pakistan è in una situazione di stallo: nelle scorse settimane i militanti islamici hanno dichiarato al governo che "non vi è alcuna possibilità di pace nel paese a meno che il Pakistan cambi il suo sistema politico e giuridico e adotti ufficialmente la legge islamica". Il governo del primo ministro Nawaz Sharif sta cercando una "soluzione negoziata" dopo anni di conflitto con i militanti, ma i colloqui si sono interrotti a febbraio dopo una serie di attentati terroristici dei talebani. Di recente il governo pakistano ha presentato un disegno di legge in Parlamento, titolato "Linee di condotta sulla sicurezza nazionale", che intende porre fine a violenze e terrorismo nel paese. La lotta al terrorismo prevede attività quotidiane di repressione; analisi strategica; operatività sul campo. Presentando la legge, il premier Sharif ha spiegato che "il governo ha promosso il dialogo con i talebani" ma, se questi non dimostreranno di aver adottato e rispettato il "cessate il fuoco", "l'esercito risponderà in modo adeguato".© riproduzione riservata

Nigeria, Boko Haram fa strage: 129 morti. Un nuovo attacco causa 29 morti. Un centinaio le vittime di due sanguinosi attentati che sabato hanno colpito civili impegnati nella preghiera serale. Il presidente: «Siamo in guerra». The Voice of the Martyrs. Learn more about released prisoners on this list at www.prisoneralert.com Recently Released Prisoners of Faith
Praise the Lord for the release of his faithful servants! Below is a list of individuals who were
imprisoned for their faith and released. Your letters and prayers make a difference! Remember,
we only know the names of a very small number of Christians who are imprisoned for their faith
and then released. Please continue to lift up all imprisoned believers worldwide. You can find
out more about any of the individuals below at
www.prisoneralert.com
Afghanistan: Said Musa (imprisoned 266 days) Azerbaijan: Zaur Balaev (imprisoned 304 days)
China: Li Ying (imprisoned 3,920 days)
Pastor Wang Xiaoguang (imprisoned 1,050 days)
Yang Xuan (imprisoned 1,232 days)
Zhang Huamei (imprisoned 1,116 days)
Iran: Pastor Vahik Abrahamian (imprisoned 360 days)
Mehdi "Petros" Forouton (imprisoned 474 days)
Youcef Nadarkhani (imprisoned 1187 days)
Mostafa Mohammad Bordbar (imprisoned 312 days)
Pakistan: Parvez Masih (imprisoned 1,951 days) Younis Masih Tanzania: Eva Abdullah (imprisoned 373 days)
Turkmenistan: Ilmurad Nurliev (imprisoned 868 days)
Uzbekistan: Pastor Dmitry Shestakov (imprisoned 1,461 days)
Vietnam: Pastor Y Wo Nie (imprisoned 2,652 days)

Persecution and Prayer Alert. "In prayer you align yourselves to the purpose and power of God.... For God has left certain things open to prayer, things which will never be done except as we pray." E. Stanley Jones. IRAQ: Christians Facing 'More than Desperate' Crisis. Sources: Release International, BBC. Canon Andrew White. Canon Andrew White, known as the "Vicar of Baghdad," has requested urgent prayer for the church in Iraq during this time of intense violence in the country. With frequent bombings and shootings in cities such as Baghdad and Mosul, monthly death tolls have soared recently. January's toll of more than 1,000 killed was the highest in almost six years. Canon Andrew, a partner of The Voice of the Martyrs, recently shared that some of the young people at the church he leads have been among those tragically killed. His Christian friends are leaving and begging him to leave too. "Hundreds of our people have left the church because they have left the country," he explains. "The hundreds left are those who cannot afford to leave, so the poverty and needs seem greater than ever. I honestly cannot tell you how terrible things are. We are in more than a desperate crisis. We need your prayers." Yet Canon Andrew remains resolute. "I will not leave my people here, however bad it is," he says. "I am not leaving, and neither is God." Trusting that God is indeed present and at work in Iraq, let us bring this country to Him in prayer. Pray that He will use Canon Andrew and other leaders like him to faithfully shepherd the dwindling Christian population. Through their example, may believers be encouraged to remain steadfast in their faith, despite the instability and the constant risks. May the church there be a vessel of God's peace, extending love to all their neighbours. Pray, too, for an end to the fighting and bloodshed in Iraq which have been mainly caused by tensions between Sunni militants and the Shia-dominated government. To learn more about Canon Andrew's ministry and the powerful ways in which God is at work in Iraq, check out VOM's recent 18-minute documentary at Persecution.TV.
KENYA: Pastor Murdered While Guarding Church. Sources: VOM USA, Morning Star News, World Watch Monitor. Assistant Pastor Lawrence Kazungu Kadenge was murdered in the early morning hours of February 2nd while guarding the Glory of God Ministries Church in Mombasa. Although police are still investigating the murder, it is believed that radical Muslims may have killed the 59-year-old pastor for alerting police about security threats and for preaching the Gospel near a mosque. Pastor Lawrence leaves behind his wife, Lydia, and their 13 children. "It is very hard for me because we worked very closely together," said the church's senior pastor. "His family has been hit very hard. All of us, the family and congregants, need prayer as we grieve his loss. We need God's comfort. Please pray for us." Several days before Pastor Lawrence's murder, a controversial mosque in Mombasa was raided by police on the suspicion that the mosque was being used to recruit Muslim youth to engage in terrorist acts against Kenyan civilians. Police arrested 125 young people during the raid. One person was killed, and two police officers were seriously injured. Pastor Lawrence's death has increased fears among other pastors in the area. Several other church leaders have been murdered, and radical Muslims, who are attempting to create an independent state along the coastal area, have attacked churches. As Lydia and her children, along with members of their Christian community, mourn the loss of Pastor Lawrence, pray that through Christ they will be able to share abundantly in His comfort (2 Corinthians 1:5). Pray for guidance and strength for the church's senior pastor, as well as the leaders of other area churches. May God grant them boldness to be 'salt' and 'light' to others of their community, especially to those who oppose them. Finally, intercede on behalf of the mosque leaders and the Muslim youths, asking God to open their hearts to the Gospel of Jesus Christ. To post a prayer of support and encouragement for this grieving family and congregation, please visit our Persecuted Church Prayer Wall.
RECENT PRISONER UPDATE. KAZAKHSTAN: Pastor Receives Suspended Prison Term. Sources: Forum 18 News Service, World Watch Monitor. Bakhytzhan Kashkumbayev. Photo: World Watch Monitor. On February 17th, a retired pastor accused of harming the health of a church member was handed a four-year suspended prison sentence. Bakhytzhan Kashkumbayev was also ordered to pay his alleged victim "moral damages" of two million tenge (approximately $12,000 CAD). The case against Pastor Bakhytzhan dragged on for months after his arrest in May of 2013, when he was charged with the psychological manipulation of Lyazzat Almenova, 34, through the use of a "red-coloured hallucinogenic drink." In reality, the drink was a harmless, non-alcoholic beverage used as part of the church's Holy Communion to represent red wine. Although she insists her pastor is "totally innocent," Pastor Bakhytzhan was arrested after Lyazzat's mother claimed that her daughter's mental health had been damaged due to attending the church. (For more information on his arrest, please visit this page.)"In my experience as a lawyer, this is one of the strangest cases I have seen in terms of legality," said the pastor's lawyer after the verdict was handed down. "It was not just strange but, from the standpoint of the law, all types of violations occurred when the case was opened, when it was being investigated, and during the trial." Pastor Bakhytzhan will reportedly appeal the verdict. As Pastor Bakhytzhan and his lawyers work towards appealing this latest verdict, pray that God will grant them wisdom and endurance. May the charges against him soon be dropped! Ask God to strengthen this pastor's faith, encouraging him to stand strong as he weathers this storm. Pray, too, for Lyazzat and her family. May her understanding and acceptance of the Gospel increase each day, and may her family members come to a saving faith in our Saviour. Finally, bring the country of Kazakhstan to God in prayer, asking that He will enable His church to grow in faithfulness and in number. Countless Christians around the world are persecuted for their faith in Jesus Christ. The Voice of the Martyrs Canada stands alongside persecuted brothers and sisters worldwide. We help Christians who are, or have been, persecuted for their involvement in spreading the gospel; we love and support believers who are willing to invite their fellow men, even their persecutors, to Jesus Christ; and we encourage persecuted Christians by giving their testimony a voice, informing Christians in Canada to know how to help. Join us in raising awareness of and reaching out to the persecuted Church!

tutti i nazi Paesi, senza libertà di religione, da sottoporre al voto di sterminio, il sangue innocente di martiri cristiani innocenti, che, loro hanno versato, o hanno permesso, con il loro silenzio, che, fosse da altri versato, sull'altare di satana Obama gender, 666 Rothschild, 322 Bush senior: "noi vinceremo il cazzo nel culo! " tutto sotto egida: Onu Amnesty? tutto questo, grida vendetta, continuamente, presso il Trono di Dio: JHWH holy, holy holy. .. ed i miei occhi? non avranno pietà! ] AFGHANISTAN ALGERIA ARABIA SAUDITA AZERBAIGIAN BANGLADESH BHUTAN BRUNEI CINA COMORE COREA DEL NORD, CIPRO CUBA EGITTO INDIA INDONESIA IRAN IRAQ KUWAIT LAOS LIBIA MALAYSIA MALDIVE MAROCCO MAURITANIA BIRMANIA NEPAL NIGERIA OMAN PAKISTAN QATAR SIRIA SOMALIA SRI LANKA SUDAN TAGIKISTAN TIBET TUNISIA TURCHIA TURKMENISTAN UZBEKISTAN VIETNAM YEMEN EMIRATI ARABI,

03/03/2014. #ISRAELE. la guerra mondiale è vicina! questi parassiti, vigliacchi, che sconfessano tutti i loro ideali, su una cosa hanno ragione, devono far parte, di una brigata, unicamente dedicata a loro ed unicamente maschile! e questo corpo militare specifico, deve essere realizzato immediatamente! infatti, proprio loro hanno bisogno di dare l'esempio! ] [ Ebrei ultraortodossi manifestano, contro, il servizio militare: "Un attentato alla Torah". di Joshua Lapide. Almeno 500mila persone, adulti, giovani, bambini, hanno bloccato Gerusalemme per alcune ore. Secondo gli Haredim, il servizio militare blocca gli studi della Bibbia e mette a rischio l'educazione morale dei loro giovani. Ma, il mondo laico israeliano li accusa di essere "parassiti" perchè, vivono con le sovvenzioni statali. Gerusalemme (AsiaNews) - Centinaia di migliaia di ebrei ultraortodossi (Haredim) hanno invaso ieri il centro della città di Gerusalemme, per contestare la bozza di una nuova legge che prevede il servizio militare per un maggior numero di loro studenti e multe e arresti per chi si sottrae. La legge dovrebbe entrare in vigore a metà del 2017. Gli Haredim rifiutano di sottostare al servizio militare perché in tal modo essi "non possono dedicarsi in modo completo allo studio della Torah (la Bibbia ebraica)" e perché la promiscuità della vita di caserma, in una mescolanza di maschi e femmine, mina la loro educazione morale e li espone alle tentazioni. La manifestazione di ieri è stata abbastanza pacifica. Almeno 500 mila persone vi hanno partecipato: rabbini, giovani, adulti e famiglie con i loro numerosi figli. Vi sono stati momenti di preghiera coi salmi e poi la recita della professione di fede ebraica, lo "Shema Israel". Alla fine si è data lettura ad alcune risoluzioni, chiedendo al governo di non far passare la bozza di legge, in discussione nelle prossime settimane perché essa "potrebbe danneggiare coloro che studiano la Torah, costringendoli a lasciare gli studi fino a gettarli in prigione, ciò che è uno sradicamento della Torah e un sacrilegio contro il Cielo". Gli Haredim sono esenti dal servizio militare fin dal 1948, data della nascita dello Stato d'Israele. A quel tempo vi erano sono 400 studenti di yeshiva (scuole rabbiniche ortodosse). Al presente, dato anche un alto tasso di crescita demografica al loro interno, gli ultraortodossi sono divenuti il 10% della popolazione. La maggior parte degli uomini, che si dedica allo studio della Bibbia, sono sovvenzionati dallo Stato e da donazioni di privati. Pesando sul bilancio pubblico e non avendo il servizio militare, essi sono invidiati e criticati dalla popolazione laica, costretta a tre anni di ferma obbligatoria e a pagare tasse. Per questo gli Haredim vengono spesso definiti dei "parassiti". Fino ad ora, alcuni dei partiti ultraortodossi, con pochissimi deputati alla Knesset, sono stati spesso necessari per le alleanze di governo, riuscendo a garantire aiuti governativi alle loro comunità. Con le elezioni dello scorso anno, per la prima volta non vi sono partiti ultraortodossi nel governo e così alcuni partiti stanno spingendo il premier Benjamin Netanyahu a prendere provvedimenti perché anche gli Haredim partecipino a sostenere "gli oneri sociali".

03/03/2014 CINA e Pyongyang? anche se tardivamente, anche, Pyongyang ha capito, chi è: Unius REI, è lui che comanda sul mondo! ] Strage di Kunming, una veglia per ricordare i 29 morti e gli oltre 130 feriti. Un centinaio di persone si è riunito in modo spontaneo nella stazione dove è avvenuto il massacro. Gli aggressori hanno fatto irruzione armati di machete e mannaia, colpendo in modo indiscriminato i presenti. Per Pechino i responsabili sono "indipendentisti" di etnia uighura, ma non vi sono prove a sostegno di questa tesi.03/03/2014 COREA. Pyongyang libera il missionario australiano John Short: Atto umanitario, ha confessato. Il missionario, 75 anni, era stato arrestato lo scorso 16 febbraio per aver distribuito materiale religioso. Altri due missionari, Kenneth Bae e Kim Jeong-wook, ancora nelle mani del regime.